Navigate / search

blog

Ho un nuovo blog da un po’ di giorni, spartano più per miei limiti tecnici che per scelta,ma forse più vero . Avevo voglia di anonimato. Qui tornerò ogni tanto ed è giusto che sia così. Qualcuno sarà informato e sarò felice se vorrà visitarmi nella mia nuova casa.
Ad un silenzio imposto non posso che rispondere con un silenzio cercato.

i fatti

I fatti valgono mille parole.
E’una delle tante frasi consumate dall’uso e dall’abuso linguistico-popolare che per questo vengono etichettate come luogo comune.
Peccato che tante sacrosante verità vengano svilite e impoverite dall’idea presuntuosa che tutto ciò che è “sentire comune” sia “luogo comune”. Peccato. Perché più passa il tempo e più mi convinco che dietro ai grandi oratori e ai grandi scrittori si nascondono spesso e volentieri inguaribili egoisti, compiaciuti e vanesi.
Chi sa usare con abilità la parola si convince di poter riempire con essa i vuoti e le mancanze dell’azione.Si convince che la dialettica possa FARE oltre che dire. Un po’ è vero. Ma dimenticano che a loro volta le azioni DICONO oltre che fare.