Navigate / search

quesiti esistenziali

Allora, visto che ultimamente le due domande che vanno per la maggiore sono: “C’è vita nell’universo?” e “Selvaggia, ma tu hai solo quel vestito nero e quegli stivali bianchi?”,rispondo al secondo quesito una volta per tutte:”Io compro quasi eslusivamente vestiti neri, quindi non ne ho uno, ma almeno una trentina. So che la scelta è un po’ lugubre ma da quando è morta Taylor di Beautiful non me la sono più sentita di vestirmi sgargiante.Riguardo gli stivali bianchi: li avrò messi tre volte in tutto anche perchè hanno certi tacchi a punta che se ci cammino sui sampietrini romani apro una voragine che mi ritrovo all’istante nella Domus Aurea.Inoltre,pur di averli, ho ceduto al Signor Paciotti una sezione di cistifellea, quindi li tiro fuori per le occasioni speciali come si fa nel paese con l’abito buono. E comunque con la mia scarpiera di Semeraro Mobili non posso ancora permettermi di emulare Imelda Marcos.E i fatti mi cosano. Oh.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website