Navigate / search

Sonia Grey

Perché Sonia grey?

Ho provato a trattenermi, ad autocensurarmi, a cercare argomenti alternativi, a distrarmi con droghe, alcool , sesso estremo e una puntata di “Adesso sposami”, ma ogni tentativo è risultato vano. Ho sempre in testa lo stesso interrogativo più di quanto Briatore abbia in testa quella cosa lì. E ho detto tutto. Il mio tormento quotidiano, da cui spero qualche lettore possa aiutare a liberarmi , è il seguente: perché Sonia Grey? E più precisamente, il quesito intorno a lei che mi priva del sonno è: chi ha deciso che fosse ora di rivalutare “ il suo talento” e di ritenerla, addirittura, poliedrica ? Perché guardate che qui entriamo veramente nella sfera dell’esoterismo. Seguitemi. I guizzi artistici di questa donna hanno convinto qualcuno a decidere per lei i seguenti avanzamenti: infermiera di Striscia la notizia – valletta- “attrice” smutandata – attrice seria con l’espressività di un gufo impagliato . Fin qui niente di strano. Ma dal 2002 nella vita “artistica” di Sonia Grey accadono delle cose inspiegabili.In quell’anno infatti,visto il suo curriculum altamente specializzato nel settore , viene improvvisamente rivestita del ruolo di “commentatrice di e-mail” nel programma “Notti mondiali” . Qualcuno ha sostenuto che il cast della trasmissione quell’anno l’abbia fatto Blatter , che già che c’era, ha tirato su dal bussolotto arbitri , partite designate e due tre nomi a casaccio dello star system italiano tra cui Maria Michela Mari , in arte Sonia Grey.Qualcuno ha anche cercato di vincere la perplessità generale sostenendo che forse non si trattava di una grande esperta di internet, ma che era stata tra le prime attrici italiane ad aprire il suo sito e in molti, ripensando a due-tre scene di suoi film celeberrimi, hanno affermato che , a metterla così, si trattava in effetti di una verità inconfutabile.Io me la ricordo a “Notti mondiali”. Fissava quel monitor con una tale vivacità nello sguardo che mio nonno, una sera, guardando con attenzione un suo primo piano, ha commentato: “Certo che è un bel mistero chi l’abbia costruiti ‘sti monoliti sull’isola di Pasqua!”. Leggeva queste e-mail di spettatori, i cui contenuti già erano del tenore di: “Scusi signor Tosatti , sa mica a che quadro è arrivato Totti con la Playstation?”, con un intercalare così brillante che non sapevi se quell’emissione sonora era la sua voce, il fischio del bollitore o Valeria Golino con le doglie. Nonostante tutto, qualcuno ha deciso che era solo l’inizio di una promettente carriera in tv. E ancora una volta, sfogliando il suo curriculum con attenzione e tenendo perciò presente la recente esperienza maturata su internet, qualcuno le ha assegnato un terreno di sua competenza: la cucina. Tra un po’ uscirà fuori che Vissani s’è fatto le ossa per anni facendo il webmaster .I suoi siparietti davanti ai fornelli all’interno della trasmissione “Mezzogiorno in famiglia” mi lasciano ogni volta basita a tal punto che, anche se mentre lei e il cuoco parlano, sullo sfondo Alessia Mancini giocasse a canasta con Neo di Matrix , io non mi accorgerei di nulla.Tanto per cominciare, la Grey non guarda MAI le pietanze cucinate, ma fissa incessantemente il monitor per vedere come viene in tv , tanto che più di una volta il cuoco era alle prese con la preparazione di un tiramisù e lei ha commentato: “ Mi raccomando da casa, per capire se è fresco assicuratevi che l’occhio sia bello vispo!”Un’ altra volta ha dato le dosi di acqua e farina per la pasta della pizza mentre controllava sul monitor se aveva il rossetto sui denti. Ha detto “mezzo chilo di lievito” anziché “ mezzo cucchiaio” e ad una casalinga di Mestre è esploso l’impasto uccidendo sul colpo il suo chihuahua.Poi signori miei , indossa certi maglioncini che gli ultimi modelli di quel tipo s’erano visti alla prima comunione di Mirigliani ed erano già considerati pezzi vintage. Da pochi giorni la Rai ha comunicato il lieto evento: Sonia Grey ha finalmente un programma tutto suo. Presenterà “Uno mattina estate”. La notizia non mi coglie affatto di sorpresa. Ho visto con quale pathos e mimica facciale ha spinato la triglia sabato scorso ed ho intuito che era pronta al grande passo. Finchè continuo a farmi spinare il pesce dal cameriere un programma tutto mio non l’avrò mai. INSOMMA, perché Sonia Grey? Vi lascio con il link del suo patinatissimo sito e vi riporto il testo esilarante di un suo ammiratore tratto dal suo guestbook : “Carissima Sonia! Sono un italo-americano che si è trasferito a firenze da circa un anno. vivo in Piaza Signoria dove c’è tanta arte statue e belle donne! Da tanto tempo pero, rimango dentro casa sabato e domenica solo per vedere te! Sei veramente stupenda! Secondo me , sei la raggazza piu bella della tv, perche sembri veramente vera e non falsa! Mio cugino e in tv anche si chiama Alessandro Greco e la sua moglie si chiama Beatrice Bocci. Devo dire che tutti dicono che lei è bella pero non ha niente che fare con te!!! Non riuscivo mai a sapere come ti chimavi, finalmente lo so! Grey communque,è un nome inglese o americano? Il vero nome com’è? Sono rimasto veramente stupito dalla sua splendida bellezza dolcezza, ma sopratutto per il tuo grande lavoro da giornalista in Cucina in famiglia. Spesso le ragazze belle non riescono mai a fare brave giornaliste in tv communque, complimenti! Un saluuto dall’america ! Ciao Beautiful!”

Leave a comment

name*

email* (not published)

website