Navigate / search

Un artista a tutto tondo

Negli ultimi tempi a qualcuno è parso un po’ stanco, ad altri stressato, ad altri ancora esaurito, suscettibile, astioso. Alcuni hanno creduto di individuare la causa della sua evidente stanchezza ed irascibilità, nei suoi screzi con la rete, in particolar modo con Piersilvio Berlusconi. Signore e signori, questa sera faccio le mie pubbliche scuse a quest’uomo, perché è affaticato per una ragione grande e nobile, che io, ottenebrata da pregiudizi e supposizioni maliziose, mi ero lasciata sfuggire completamente:Maurizio Costanzo ha trascorso mesi e mesi chino sulla scrivania per partorire acuti e sublimi fraseggi che vanno a comporre il testo del capolavoro musicale di Andrea Cardillo, uno dei pupilli della passata stagione di “Saranno famosi” (oggi “Amici di Maria”). Anche i critici più raffinati ed esigenti hanno dovuto riconoscere che per capacità descrittiva, ritmica, sapienza psicologica e rara intensità spirituale, il testo della canzone tocca dei picchi di artistica genialità riscontrabili forse solo nell’indimenticabile “Sbucciami” di Cristiano Malgioglio. Il testo:Ma Dai (testo di Maurizio Costanzo) Coro : Ma no Ma sì Ma su Ma dai Mora con gli occhi di velluto Non l’avessi mai incontrata Gambe più lunghe di autostrada Ahi che pugnalata Donna più bella dell’amore Promessa calda che viene e va Accidenti peccato che non si lasci andare Accidenti peccato che non si lasci amare Ma no Ma sìMa su Ma dai Una valanga di messaggini Dai fai una telefonata Scrivimi quando ti vedo davvero E non solo autografata Che rompimento la virtualità Ah ma dice che verrà Vuoi vedere che questa volta si lascia andare Vuoi vedere che questa volta si potrà fare Ma no Ma sìMa su ma dai S’era spogliata e s’è rivestita Accidenti che bastonata Mi ha chiesto scusa ed è ritornata Dice “ non mi basta una serata ”Per me l’amore è tutta la vita Mi sembri uno che prende e va Ma no Ma sìMa su Ma dai Sono rimasto lì con gli addominali Sono rimasto lì con gli addominali Ma no Ma sì Ma su Ma dai Purtroppo donne, donne , donne Ragazze oppure nonne Non possiamo fare a meno delle vostre gonne Tutta la vita Ma no Ma sì…

Leave a comment

name*

email* (not published)

website