Navigate / search

Velone

Un chiaro sintomo della preoccupante situazione in cui versa l’informazione nel nostro paese è che, ad oggi, nessun giornalista, ha ancora rivelato la diabolica ragione per cui è nato il programma “Velone”. Profondamente scandalizzata da questo atteggiamento di censura , ho deciso di squarciare il velo di omertà calato su questa scottante vicenda. “Velone” è stato concepito e fortemente voluto dal presidente del consiglio Silvio Berlusconi , per preparare il terreno e creare un clima favorevole attorno alla travagliata questione della riforma delle pensioni .Molti di voi saranno increduli, eppure vi garantisco che nel mese di maggio, a Palazzo Chigi, è avvenuto un convegnoa porte chiuse, a cui hanno preso parte il ministro Maroni, Maddalena Corvaglia, Giulio Tremonti, il Gabibbo, Valerio Staffelli e lo stesso Berlusconi , in cui si è deciso che mostrare un’ immagine vitale, attiva e dinamica di signore over sessantacinque, avrebbe creato consensi e facilitato le riforme sulle pensioni.Pare che dopo la messa in onda della puntata di “Velone” con l’ottuagenaria alle prese con lo stacchetto di “Capitano Uncino”, nonostante le perplessità avanzate da Jimmy Ghione , Maroni e Tremonti , per contenere la spesa pensionistica, stiano meditando di innalzare l’età pensionabile a novantacinque anni e di concedere la pensione anticipata esclusivamente dopo gli ottanta e solo in caso di grave incontinenza sul posto di lavoro o di un minimo di tre rotture di femore nel giro di un anno.Tra l’altro, grazie ad uno speciale dossier redatto da Fabio e Mingo , Silvio Berlusconi ha intenzione di dimostrare che il programma “Velone” ha creato un milione di posti di lavoro per la terza età, visto che per tutte le protagoniste di Velone si sono già aperti nuovi ed esaltanti sbocchi professionali, quali “ l’animatricenelle case da riposo” o “la testimonial della pasta Kukident per dentiere”.Inoltre, pare che nel dossier sarà inserita una sezione che raccoglie il parere di numerosi medici e psicologi , in cui si sostiene che nelle signore di una certa età non più abituate ad essere corteggiate, la richiesta da parte di numerosi fans del loro numero di telefono o anche quello del “Salvavita Beghelli” , produce endorfine e benessere. Questa strategia di governo, ha tra l’altro ricevuto il pieno consenso del ministro Pisanu , il quale non ha potuto che decantare i benefici di tale iniziativa, poiché in seguito alla sostituzione di “Veline” con “Velone” , lo sbarco dei clandestini in arrivo dall’Albania, paese col mito della velina e della televisione italiana, si è arrestato bruscamente.Nella giornata di domani, è comunque previsto un incontro tra il ministro Pisanu e il ballerino albanese Kledi , per varare nuove strategie deterrenti contro l’immigrazione clandestina quale, ad esempio, l’affidamento della conduzione della prossima edizione di “Striscia la notizia” , alla coppia Montalcini-Mirigliani. Staremo a vedere.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website