Navigate / search

MAXima comprensione

Credevo che il fatto di aver ammesso pubblicamente che sto passando un periodo piuttosto faticoso per quel che riguarda la mia vita privata, suggerisse alle persone che mi stanno intorno atteggiamenti affettuosi e comprensivi. Poi ieri nella mia segreteria telefonica ho trovato la seguente sorpresa:il direttore di “Max”, (mensile per cui scrivo) ha pensato bene di leggermi la mia “lettera nuda” in dialetto siciliano con toni che oscillavano tra la retorica, la finta commozione e la vera presa per il culo. Voglio vedere quando tratteremo il prezzo per il mio calendario sulle spiagge esotiche di Ladispoli, caro il mio Giuseppe. (a parte Ladispoli, un’altra location presa seriamente in considerazione dal Di Piazza per il mio calendario è QUESTA (http://www.amiat.it/d_azienda/impianti.htm)

Leave a comment

name*

email* (not published)

website