Navigate / search

Da Miss Italia

Dopo due giorni di fredda cronaca da Salsomaggiore, credo sia arrivato il momento di svelarvi alcuni eccezionali retroscena dei quali sono stata testimone.Ho da raccontarvi un curioso retroscena sulla presenza di Giovanni Trapattoni al concorso.Il botta e risposta tra il Trap e le ragazze e la comprensione dei rispettivi linguaggi, è stato reso possibile solo grazie ad un mini-auricolare inseritonell’orecchio dell’allenatore e delle cento miss nel quale potevano ascoltare le faticose traduzioni effettuate da uno speciale team di esperti formatoda un semiologo cecoslovacco, due egittologi, un esperto del linguaggio dei delfini ed Olga Fernando.Ringrazio personalmente gli organizzatori di Miss Italia perchè la presenzadi questi preziosi luminari del linguaggio , ci ha permesso di ascoltarei memorabili quesiti posti dalle ragazze a Trapattoni quali: “Com’è Nesta?”, “Tra Manuela Arcuri e Francesco Coco durerà?” , “Totti è semplicementeuna persona stupenda vero?” che ha riportato la mente di molti telespettatoria quella intensa e toccante intervista di Gianni Minà al subcomandante Marcosin Chiapas.Devo poi segnalarvi la soddisfazione espressa da Fabrizio Del Noce nellaconferenza stampadi ieri mattina, per il successo di share ottenuto dalla seconda puntatadi Miss Italia. Il direttore diRai Uno ha infatti dichiarato: “Non è affatto vero che Miss Italia vincesolo con una controprogrammazione debole.”In effetti, bisogna ammettere che nella giornata di venerdì, Miss italiaha trionfato nonostante Mediaset abbia tentato il colpo basso.Trasmettere “Tel chi el telun” con Aldo Giovanni e Giacomo, uno spettacoloteatrale vecchio di quattro anni, già trasmesso in tv e disponibile in dvd e videocassetta contro un concorso di bellezza, è parsauna mossa ai limiti della scorrettezza. Tanto più che molti operatori del numero di Televoto 16477, confermandoin qualche maniera il sospetto che il livello estetico delle miss di quest’anno non sia proprio eccezionale,hanno affermato che piùdi un telespettatore, confuso dallo zapping , tra le cento miss in concorso, abbia espresso la sua preferenza per Giacomo.Comunque, per smorzare le polemiche, Piersilvio Berlusconi ha dato ragioneal patron ed ha promesso che nella serata dellafinale di Miss Italia, Canale 5 trasmetterà un documentario sugli aironicenerini condotto da Davide Mengacci.Infine, una nota simpatica: Del Noce ha affermato di trovarsi in perfettasintonia conCarlo Conti, al che i giornalisti hanno domandato : ” Entrambi preferiteformule televisive più ritmate e vivaci?””No, entrambi preferiamo il lettino alla trifacciale”A domani.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website