Navigate / search

Si pensa già al futuro

Miss Italia ha chiuso i battenti, ma vi comunico in esclusiva uno scoop:gli organizzatori della manifestazione, questa mattina, erano tutti già al lavoro per garantire al concorso un futuro sempre più carico di successi.La notizia grossa infatti, è che Enzo Mirigliani ha intavolato una trattativa per vendere l’idea di Miss Italia all’emittente francese Antenne 2 , ma il negoziato si è arenato perché Mirigliani pretende che la manifestazione, pur svolgendosi in Francia,conservi il nome di Miss Italia e che le ragazze siano rigorosamente italiane. Antenne 2 sta cercando di convincere Enzo Mirigliani, anche a gesti, che per la Francia sarebbe molto meglio che il nome della manifestazione fosse “Miss France” e che le ragazze fossero francesi, concedendo al limite un paio di miss che provenissero da Bordighera, ma patron Enzo è convintissimo che il marchio “Miss Italia” si possa toccare, al massimo, per farlo diventare “Miss Italie” e con tutte ragazze rigorosamente italiane, più l’inserimento di una o due miss di Nizza, però figlie di italiani che vivono in Francia o anche francesi ma parenti del ministro degli italiani all’estero Mirko Tremaglia. Inoltre, Mirigliani, vuole che sia trovato un patron francese della manifestazione uguale identico a lui , cosa che ha frenato definitivamente la trattativa.Secondo i francesi infatti, per la figlia qualche somiglianza oltralpe è possibile trovarla, ma per il patron Enzo non c’è niente da fare, anche se i francesi avevano messo gli occhi su un vecchio zio di Yves Montand che però ha solo ottantacinque anni e si teme perciò che per via della giovane età non risulti credibile. Intanto Salsomaggiore ritorna la tranquilla e operosa cittadina che era. Le donne salsesi, sul far della sera, possono liberare i mariti dalle cinture di castità che gli avevano fatto indossare in concomitanza con la manifestazione, mentre i giovani leoni locali fanno nei bar il conto delle prede catturate: la zia di Miss Rocchetta, la nonna di miss Emilia , una vecchia cugina di Miss Umbria , Gina Lollobrigida, Fabrizio Del Noce.Ci sono poi le ragazze dei centri estetici, che raccontano aneddoti di ogni tipo : un’estetista della vicina Fidenza racconta di essere entrata in camera di Gerard Depardieu per fargli la manicure e di averlo trovato nudo sotto la doccia che cantava “Chihuhua”, mentre la governante di colore gli lavava la schiena col Viakal. Un’altra, narra invece di essere stata chiamata da Paolo Brosio per un peeling nella sua suite alle otto di sera, di aver tardato di un’ora l’appuntamento e di averlo trovato già a letto, con la mamma seduta di fianco che gli leggeva la favola di Hansel e Gretel.Ma queste resteranno per sempre leggende metropolitane da raccontare ai nipotini come quella che vuole che Pino Insegno sia stato ospite qui la serata finale e abbia fatto ridere qualcuno.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website