Navigate / search

La nuda verità

Premessa essenziale: è un periodo che non faccio altro che smentire e siccome non ho un portavoce come Berlusconi, la faccenda sta diventando anche piuttosto faticosa.La smentita del giorno è questa: non ho posato per GQ di gennaio e questa “mia” foto nuda che qualcuno sta facendo girare in internet, non è altro che un fotomontaggio.Avrei anche evitato di specificarlo, ma mi trovo costretta a smentire perchè qualcuno c’è cascato e per una serie di motivi ben più seri che vado ad elencare:1) Ho una madre che con l’ausilio di una psicoterapeuta sta ancora tentando di superare lo shock derivatole dalla notizia diffusa da Eva Tremila secondo la quale starei per convolare a nozze con Fedro del Grande Fratello. Ci manca che posi nuda per qualche rivista, partecipi a Sarabanda ed inizi a giocare ai cavalli e questa povera donna mi finisce internata.2) Non mi risulta che il direttore di GQ, Paolo Bonanni, nutra un qualche interesse nei miei confronti . E’ invece vero che mi ha contattata “G&Q”, ovvero Galline & Quaglie, prestigiosa rivista ornitologica. Si parla addirittura della copertina, una roba raffinata, ovvero io nuda in una voliera che covo le uova di una cinciallegra. Ovviamente ho chiesto un fotografo rigorosamente internazionale e pare che in esclusiva per me abbiano ingaggiato un vero professionista. Ho chiesto di vedere qualche suo lavoro ed in effetti questo giapponese ha scattato delle foto al Colosseo bellissime. Il problema è che il mio agente ha chiesto un compenso molto alto, ben sedici chili di becchime biologico, per cui non sono certa che la cosa andrà in porto.3) In un primo momento, osservando il corpo che hanno appiccicato alla mia faccia , mi sono detta: “Oh, mi sa che ci guadagno, io quasi quasi confermo.” Poi m’è caduto l’occhio sui piedi. Signori, quelle sono le estremità inferiori di uno a scelta tra i seguenti personaggi: a) Brigitte Nielsen b) Andrea Zorzi c) Gulliver d) l’orco Shrek.4) Io per terra, distesa su un lenzuolo? Vabbè, non sarò una cover girl ma manco un cadavere sul selciato.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website