Navigate / search

Svanity Ricci e Selvaggia Bonolis

L’articolo su svanityfair.com:SELVAGGIA LUCARELLI AMA PUNGOLARE CON LA SUA IRONIA CHIUNQUE GLI CAPITI A TIRO, MA GUAI A TOCCARLA….! E CI HA SCRITTO, DIMENTICANDO PERO’ QUALCOSA…..Riceviamo e volentieri pubblichiamo:From: Selvaggia Lucarelli – sel.ma@tin.it To: svanityfair@mail.comSubject: Re: Radio DeeJay Date: Wed, 28 Jan 2004 11:56:25 +0100″Cari di Svanity,mi pare di capire che ultimamente vi sono simpatica quanto l’eczema a chiazze e non so per quale dei seguenti reati gravi :a) rapina a mano armatab) l’intervista concessa a Marzulloc) la mia gratitudine nei confronti di D’Agostinod) il mio posto accanto a Signorini in un noto salotto televisivo.Comunque preciso che non faccio parte della “compagnia dei teatranti” che andranno a commentare “La talpa” per il semplice motivo che non mi è stato mai proposto.Inoltre non sono neppure neo-single, visto che “la singletudine” è un talento che non conosco. Tanto per farvi capire, io dopo tre giorni nella nursery ho preso pannolini e biberon e mi sono traferita nell’incubatrice del neonato accanto. Infine, non che la cosa sia di fondamentale importanza ma il mio cognome è Lucarelli, non LuCCarelli. E’ come se io scrivessi Signoretti anzichè Signorini. Non è carino, suvvia.Beh, buon lavoro.Selvaggia* * * * * * * * * * * * LA LA RISPOSTA DI SVANITY E LE MIE TIMIDE REPLICHE:Cara Selvaggia,dopo aver letto la tua lettera, siamo andati a rileggerci le tue precedenti corrispondenze pervenuteci, e ci siamo seriamente preoccupati per la tua situazione. Il virus da protagonismo televisivo, putroppo, ha evidentemente contagiato anche te !Questo è vero. Non per niente vi sto scrivendo seduta di fianco a Lady Chioccia durante un’avvincente puntata di Uomini e donne in cui Cristina Plevani afferma che per lei “pomiciare sì ma con sentimento.”Abbiamo riletto i complimenti che ci mandavi, gli elogi sperticati, e le continue segnalazioni sulle tue attività. E ci siamo chiesti: possibile che Selvaggia non abbia capito che noi non passiamo online sul nostro sito le “notiziole”, ma soltanto gossip e retroscena “piccanti” ?Alt. Molto tempo fa vi ho inviato una mail dicendo che apprezzavo il fatto che aveste scoperchiato qualche pentola (parlavo soprattutto del caso Bonev). Vi avevo anche specificato che non condividevo la campagna anti-D’Agostino. Non vi ho mai segnalato le mie “attività“. Vi arrivano notizie su mie apparizioni televisive, su mie inaugurazioni di sale Bingo e su ospitate a Tele Tevere con Gianni Dei e Fanny Cadeo perchè qualcuno di Svanity, volontariamente, si è iscritto alla mia newsletter.Non è colpa nostra, cara Selvaggia se qualcuno (leggasi, Monica Setta, Tiziana Rocca) sono riuscite a tagliarti fuori dal programma “La Talpa”. Pensa che soltanto una settimana fa, R.N., uno dei più alti vertici di RAIDUE ha dichiarato (inconsapevolmente!) ad un nostro informatore-spione, le seguenti parole “Abbiamo ingaggaito la Setta per farla scontrare con la Lucarelli. messe contro possono fare scintille ed alzare l’audience !” Capisco che si possa pensare alla volpe e l’uva, ma io a commentare “la talpa” non sarei comunque andata. Ho rifiutato programmi anche molto importanti, la tv non è una cosa che desidero fare a tutti i costi ed il mio sogno rimane sempre co-condurre “Aspettando Beautiful” con Rocco Casalino. Riguardo la Setta e la Rocca posso solo dire che ho conosciuto la prima al Costanzo Show e mi ha detto di essere un’assidua lettrice della mia rubrica su “Il Tempo”. E’ stata gentilissima e mi ha chiesto se volevo andare ospite nel suo programma. L’ufficio stampa di Tiziana Rocca mi invita spesso a feste ed iniziative benefiche, per cui credo non ci sia una particolare antipatia nei miei confronti.Quindi come vedi, SVANITYFAIR non scrive a vanvera ! Per quanto riguarda la tua presenza da Marzullo, mi sembra che non ne abbia parlato nessun quotidiano in prima pagine, e perdonaci, l’occasione è sfuggita anche a noi.Era sulla prima pagina di “Io e il mio bracco”, rivista molto in voga tra guardiacaccia e seconda lettura quotidiana della Regina Elisabetta dopo “Il foglio” di Giuliano Ferrara.La tua gratitudine a D’Agostino, rappresenta per noi, uno dei tuoi più grossi difetti…ma da quì a credere che sia il motivo che ha determinato il nostro disinteresse alla tua intervista a RADIODEEJAY, ci fa sorgere alcuni dubbi sulla tua intelligenza!Esserti seduta accanto a Signorini, rappresenta secondo noi, per te, una vera e propria sfiga. Discutere, confrontarsi, con un pennivendolo mistificatore della realtà, ascoltare confidenzialmente il più grosso “bluff” e diffamatore della stampa e tv italiana, non depone certo in tuo favore. Ma non ha mai cambiato neanche poer un secondo la nostra simpatia nei tuoi confronti.Avevo fatto esplicita richiesta agli autori de “L’isola dei famosi” nonchè a Simona Ventura, Stefano Bettarini e alla schedina mulatta di “Quelli che il calcio” di noleggiare la camera iperbarica di Michael Jackson , metterla in studio e far parlare Signorini da lì, ma Lisa Pappalardo ha fatto storie e m’è toccato sedermi al suo fianco. In effetti noi opinionisti ci siamo confrontati su molte questioni. Andrea Pinketts e Maria Venturi improvvisavano spesso tavole rotonde con i parenti di Walter Nudo sul senso della filosofia esistenzialistica , sul senso dell’opera sartriana e, soprattutto, sul senso degli abiti di Simona Ventura. Signorini mi ha illustrato il suo progetto di scrivere un’opera dal titolo “L’esegesi della cozza pelosa” ed io quello di tatuarmi i nomi “Guenda e Gianamedeo” sul petto.Quindi in conclusione, cara Selvaggia, rilassati un attimino. La tua vita sentimentale forse può interessare il tuo pubblico, forse anche i nostri lettori, ma sicuramente a noi personalmente non ce ne frega niente ! Se tu non vuoi essere definita una “single”, è un tuo problema! Non ci sembra che la parola “single”, significhi qualcosa di brutto. O sbagliamo ?Della mia vita sentimentale si sta interessando anche l’ufficio censimento perchè pare che facendo l’inventario dei miei fidanzati e presunti tali si abbia una panoramica più ampia e precisa dei giovani di sesso maschile tra i 25 e i 35 anni che tramite i moduli di autocertificazione. Single è una parola orribile. Single vuol dire che devo pagarmi la cena, che devo “incollarmi” le casse d’acqua Ferrarelle da sola, che devo capire da me che la doppia presa è qualcosa che si infila nel muro e non un passo di danza. Insomma, fate un passo indietro e vergognatevi.L’esempio da te fatto non è dei più calzanti. Scambiare Signoretti (il caporedattore di NOVELLA2000) con Signorini, che è un noto e dimostrato “pennivendolo” , è come bestemmiare! Comunque, perdonaci per l’errore sul tuo cognome. Su questo “errore” ci siamo capiti, suvvia.Buon lavoro anche a te, e cerca di essere meno permalosa. Torma la Selvaggia di prima. E’ un consiglio sincero e nel tuo interesse. Credici.Non sono affatto permalosa, bastardi.SVANITYFAIRP.S. – Cara Selvaggia, per correttezza, dovresti pubblicare sul tuo “pensatoio”, anche la nostra risposta, non credi ? Scusaci una domanda, ma per te RASSEGNA STAMPA, significa solo gli articoli in tuo favore ? Le critiche no?…Selvaggia, Selvaggia, hai ancora molto da imparare, sopratutto di giornalismo ! Rassegna stampa per me vuol dire che da un anno circa il primo articolo della rassegna stampa sul mio sito è un pezzo di Tv Sette in cui un giornalista mi sconsiglia vivamente di proseguire con la tv ed invita invece una nota pornostar ad insistere. Questo in realtà non vuol dire che io accetti così di buon grado le critiche . E’ il mio webmaster che è un grosso consumatore di Bacadi Breezer nonchè lettore di “For Men Magazine”.Fra i link segnalati dal tuo sito, abbiamo notato che non figura il nostro sito (non preoccuparti, non ci offendiamo !), mentre al primo figura il sito delle fotocopie e cioè DAGOSPIA. Oltre ad essere stato, come tu dici “il mio scopritore”, è stato per caso anche il tuo maestro di informazione ? D’Agostino, in cambio del link, mi ha promesso un minimo di tre copertine di Cafonal. Ecco spiegato l’arcano.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website