Navigate / search

Mo’ basta!

D’accordo. E’ stata lanciata da un giochino telefonico condotto su La 7 in cui parlava di sesso a ruota libera. Ormai però di anni ne sono passati parecchi. Ora qualcuno può spiegare a quel gran pezzo di ragazza di Jane Alexander che all’altro capo del telefono non c’è più nessuno telespettatore arrapato e che dopo alcuni suoi gesti ad alto tasso di trasgressione quali una recente maternità ed un ruolo in “Elisa di Rivombrosa”, non è più il caso che parli sempre col tono di voce di una che è in un letto ad acqua con Brad Pitt? Ve ne sarò grata.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website