Navigate / search

Chi è senza peccato…

Scrive Angelo Ferrari sul suo blogMi ha impressionato lo scoop di Striscia sul programma La Vita in Diretta. Non pensavo che un sottobosco di impresari potesse avere il sopravvento su una trasmissione del genere. Mi dispiace per Cucuzza che sicuramente ne è estraneo (ha solo da perderci). La responsabilità è del produttore delle esterne, che come compito ha anche quello di vigilare su queste cose.E’ curioso però l’atteggiamento di Valerio Staffelli che consegna il tapiro a Cucuzza facendogli la morale. Ricordo un episodio, non molto conosciuto, che lo riguarda. Qualche anno fa facevo un programma che si chiamava I Guastafeste, su Canale5. Era una specie di Scherzi a Parte, ma aveva come vittime le persone comuni. Un bel giorno scoppia la bufera : Striscia la Notizia ha beccato un clamoroso caso di pubblicità occulta. Durante uno scherzo de I Guastafeste, è più volte inquadrata un’automobile. Niente di male se non fosse per il fatto che l’auto (era una Ford Ka) ancora non era in commercio. Dopo una breve indagine si viene a scoprire che l’auto sul set ce l’aveva portata uno degli attori dello scherzo. L’attore fu cacciato dalla produzione e per un bel po’ non ha più lavorato a Mediaset. Si chiamava Valerio Staffelli.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website