Navigate / search

Energie positive

Perdonate la prolungata latitanza, ma è accaduto che ho firmato il compromesso per l’acquisto di una casa. Per la verità non di una casa qualsiasi, ma della prima casa della mia vita. Il bello è che mi sono decisa ad acquistarla dietro consiglio della mia più cara amica che è uno di quei tipi che sostiene di “sentire le energie positive e negative” e di vedere la famosa aura chiara e luminosa attorno alle persone appunto positive e cupa e pesante attorno a quelle negative. Ha sempre sostenuto che attorno a Maurizio Costanzo ci sia un cumulonembo a incudine, per cui fino a qualche giorno fa le ho perfino creduto. Poi è accaduto un fatto: la casa che ho comprato lei l’aveva vista con me un mese fa. L’aveva definita con estrema sicurezza “una casa che emana energie positive, una casa in cui devono aver vissuto famiglie e persone felici”. E’ di ieri la notizia che la casa che ho appena acquistato è stata a lungo la residenza romana di Renato Vallanzasca e che, secondo leggenda, proprio su quel pianerottolo in cui presto sarà in bella mostra il mio zerbino , il bel Renato diede fuoco a banconote per qualche miliardo di vecchie lire. Inutile dire che ho chiamato la mia amica suggerendole di contattare una sensitiva perché faccia qualcosa per l’aura da cazzara che circonda la sua figura.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website