Navigate / search

Abbiamo fatto trenta…

Abbiamo fatto trenta… era proprio indispensabile fare trentuno? E soprattutto, dite che riesco a far entrare 31 candeline sul Philadelphia light? p.s. Oggi compie gli anni anche Eleonora Berlusconi. Visto che secondo il suo papà c’è un gran benessere generale e abbiamo tutti due telefonini a testa, ecco, mi mandasse infiocchettato un Nokia Communicator così rientro nella media. Grazie.

Ciccio Baffo

Ciccio Baffo colpisce ancora

Devo decidermi ad aprire una sezione apposita su Maurizio Costanzo perchè trovo che ormai gli articoli di Cicciobaffo tra strafalcioni, orrori grammaticali, crociate inspiegabili e sviolinate ridicolmente interessate, stiano diventando gli appuntamenti più comici delle mie giornate. (forse solo gli annunci di Patrizia Pellegrino riescono a fare di meglio. L’ultimo in ordine di tempo è il seguente: “Tenetevi pronti! A settembre esce il mio disco dal titolo “Patrizia”.) Ma torniamo a Ciccio Baffo. Qualche giorno fa su “Il Messaggero” è uscito un suo articolo in cui massacrava la coppia Rondolino-Ercolani (gli autori di “Walter e Giada”, programma di Rai tre) con un accanimento sospetto. Destava però ancor più sospetto il pippone di lodi e complimenti rivolto, poche righe più in basso, a Sabrina Nobile, anzi, come scrive Costanzo, ad “una ragazza che si chiama Sabrina Nobile”, come se l’avesse sentita nominare la prima volta cinque minuti prima. Sottolinea che è “disinvolta, parla bene, sa passare con scioltezza dalla conduzione al monologo”. Non ci sarebbe niente di male, per carità. Il problema è che se le ragioni dell’astio nei confronti di Rondolino e della Ercolani rimangono misteriose (sì,hanno pestato un piede a lui, alla De Filippi o a Fanny Cadeo, questo è ovvio), i motivi della sua improvvisa passione per la Nobile sono un po’ più chiari. Sabrina Nobile è infatti la fidanzata di Saverio Costanzo, figlio di Ciccio Baffo. Alla luce di questo, ditemi se la chiusura dell’articolo di Costanzo non è la cosa più comica dell’estate 2005: “Vorrei tornare un attimo su Sabrina Nobile perché rappresenta una sorpresa. Accendendo la televisione non sapevo chi fosse e mi ha incuriosito il fatto che innanzitutto non gridasse e poi che affrontasse il compito assegnatole come se in realtà avesse fatto sempre quel lavoro. Poi mi hanno detto il nome e le faccio quindi da capo i complimenti.” Comincio a pensare che Orietta Berti abbia una tresca con un suo pro-zio. p.s. Sabrina Nobile non ha colpe. E’ anche brava, poraccia, ed è pur vero che una il suocero non se lo sceglie mica. (ne so qualcosa io…)

Misteri d’Italia

Nelle ultime settimane, sfogliando i principali settimanali (“Chi” di questa settimana, tanto per fare un esempio) mi capita sempre più spesso di incappare in una foto pubblicitaria che racchiude tutta una serie di misteri di non facile soluzione. Eccola: Tralasciando tutta una serie di osservazioni sulla posa dei due e il design dei gioielli, mi soffermerei sul vero giallo che si cela dietro questa memorabile campagna pubblicitaria: l’identità dei due protagonisti. Azzarderei una serie di ipotesi, ditemi voi quale vi sembra la più credibile: Lei è: a) un ogm: un team di scienziati ha inserito alcuni geni di Anggun nel codice genetico di un castoro. b) Key Rush con la frangetta di un bobtail appena fonato per la finalissima di “Stelle a quattro zampe”. c) la più meritevole dipendente della ditta di oreficeria che pubblicizza: più precisamente l’addetta al taglio dei metalli preziosi. I suoi incisivi infatti tagliano dieci volte più velocemente di una fresa universale. d) la figlia del proprietario della ditta “Firmato srl”. Lui è: a) non ne ho la più pallida idea ma la camicia è senz’altro di Marcello Cirillo .

Pettegulezzus interruptus

Il pettegulezzus interruptus di questa settimana è : “Dicono che una bellezza col cervello sia l’amante storica di un politico sulla piazza da tempo. Dicono.” (Io so chi è lei, devo ancora capire chi è lui) (chi non capisse di cosa sto parlando, la prima puntata QUI

Dicheno

“Dicheno che un comico non più giovanissimo con un cognome che potrebbe essere il nome, sia stato indottrinato da una strana setta e che a sua volta cerchi di indottrinare chiunque gli capiti a tiro. Colleghi? Anche. Ma pure segretarie, truccatrici e parrucchieri. Dicheno.” (la titolare garantisce che la fonte del “dicheno” è più che certa) Avvertenze Ricordo che i “dicheno” sono un’ottima alternativa al Sodoku e forniscono ottimo materiale per vivacizzare le chiacchiere da bar. Ringraziate la titolare, se quest’estate trascorrerete serate come QUESTA.

Prima e dopo (photoshop)

Grazie a Emmebi che l’ha segnalato, sorrido soddisfatta di fronte a quello che tutti sanno ma che nessuno ci mostra mai… Signori miei, ecco i miracoli di photoshop…altro che la Madonna di Acerra! Basta andare col mouse sulle foto linkate per scoprire che per ogni problema estetico photoshop ha una soluzione: cellulite? Trucco spento? Smagliature? Aria stanca? Perchè Halle Berry è perfetta e io no? Seno poco florido e tendente verso il basso? Brutto sedere? Fatevi un bel giretto QUI e consolatevi. Tra l’altro, non ci risolverà la vita ma il tipo, con 125 dollari appena, volendo ci dà una sistematina alle foto delle vacanze. p.s Dimenticavo. Anche la signorina che illustra quest’articolo non è proprio così come sembra…

Vero amore? O vera bufala?

<strong>Riassunto della vicenda:</strong> <strong>“Chi”</strong> di questa settimana esce con il presunto scoop in copertina del nuovo amore di<strong> Simona Ventura</strong>: si tratterebbe di <strong>Giuseppe Cipriani</strong>, proprietario di ristoranti e alberghi di lusso sparsi in giro per il mondo nonché amico di Briatore e suo socio in affari. (cura il settore gastronomia del Billionaire). Qualche giorno dopo esce <strong>“Novella duemila”</strong> con un’insinuazione in copertina:<strong> “Ventura-Cipriani: vero amore o copertura?”</strong>. All’interno del giornale si ipotizza che le foto rubate in cui la Ventura amoreggia con Cipriani siano state realizzate da qualcuno molto vicino a<strong> Lele Mora</strong>, amico e agente di Simona, e vendute alla folle cifra di cinquantamila euro. Insomma, Novella insinua che sia un falso scoop organizzato dall’entourage della Ventura per coprire una verità inconfessabile: Simona terrebbe ancora in piedi la relazione col produttore sposatissimo di cui tutti sappiamo. In attesa che si scomodi la Cia e che le riprese satellitari degli ultimi spostamenti della Ventura tra<strong> il Billionaire, casa di Lele Mora, il pied a terre di Patty del Grande fratello e il gazebo della maga numerologa Tiziana</strong> siano divulgate cosicchè si possa fare un po’ di chiarezza sull’intricata vicenda, azzardo qualche ipotesi. Il vice- direttore di <strong>“Chi”</strong> è da poche settimane<strong> Alfonso Signorini</strong>, carissimo amico della Ventura e, soprattutto, grande amico di Lele Mora (era/è perfino uno degli “artisti” della sua scuderia). L’articolo a commento dello scoop fotografico è, guarda caso, firmato da Alfonso Signorini.<img src="http://www.mediaset.it/bin/schedapersonaggio/C_3_schedapersonaggio_550_foto_main.jpg"align="right" border="1" />
Riassunto della vicenda: “Chi” di questa settimana esce con il presunto scoop in copertina del nuovo amore di Simona Ventura: si tratterebbe di Giuseppe Cipriani, proprietario di ristoranti e alberghi di lusso sparsi in giro per il mondo nonché amico di Briatore e suo socio in affari. (cura il settore gastronomia del Billionaire). Qualche giorno dopo esce “Novella duemila” con un’insinuazione in copertina: “Ventura-Cipriani: vero amore o copertura?”. All’interno del giornale si ipotizza che le foto rubate in cui la Ventura amoreggia con Cipriani siano state realizzate da qualcuno molto vicino a Lele Mora, amico e agente di Simona, e vendute alla folle cifra di cinquantamila euro. Insomma, Novella insinua che sia un falso scoop organizzato dall’entourage della Ventura per coprire una verità inconfessabile: Simona terrebbe ancora in piedi la relazione col produttore sposatissimo di cui tutti sappiamo. In attesa che si scomodi la Cia e che le riprese satellitari degli ultimi spostamenti della Ventura tra il Billionaire, casa di Lele Mora, il pied a terre di Patty del Grande fratello e il gazebo della maga numerologa Tiziana siano divulgate cosicchè si possa fare un po’ di chiarezza sull’intricata vicenda, azzardo qualche ipotesi. Il vice- direttore di “Chi” è da poche settimane Alfonso Signorini, carissimo amico della Ventura e, soprattutto, grande amico di Lele Mora (era/è perfino uno degli “artisti” della sua scuderia). L’articolo a commento dello scoop fotografico è, guarda caso, firmato da Alfonso Signorini.

Alfonso Signorini riassume così il curriculum sentimentale del Cipriani: Giuseppe Cipriani, ex-marito di Eleonora Gardini (figlia di Roul) e padre di due bambini, ha fatto parlar di sé per i presunti love affaire con Naomi Campbell e altre top model, ma nulla di duraturo. La questione è tutta in quel “nulla di duraturo”. Sarà anche vero che tra feste di “Tre”, cocktail di Cavalli e grigliate da Afef, Signorini tutto ‘sto tempo per documentarsi non ce l’ha, però basta farsi un bel giretto su internet per scoprire che questo Giuseppe Cipriani la storia duratura in curriculum ce l’ha eccome. Secondo i rotocalchi cileni sarebbe infatti fidanzato da ben cinque anni con la modella Carolina Parsons. Per verificare, basta dare un’occhiata qui o un’altra occhiata qui, o qui, per esempio. Non solo. Su un recente numero della rivista cilena “Cosas” (del 4 marzo 2005, per la precisione), la Parsons, ritratta in copertina, rivela che vive da cinque anni con “el guapisimo empresario italiano”, che quando capita bada ai suoi figli, che lui le ha organizzato un compleanno da sogno in uno dei suoi lussuosi alberghi, che andranno in vacanza nella villa di Briatore in Kenya e che i due sono vicini alle nozze. (racconta anche che sono stati al matrimonio di Donald Trump e lì signori miei è facile capire che altro che matrimonio di Ilary e Totti… la sposa indossava un abitino modesto da 250 000 dollari…).

La storia tra Cipriani e la Parsons potrebbe anche essere finita, per carità, però è stata di sicuro una relazione duratura e recentissima. Che Signorini ometta il tutto, suona strano e poco casuale. Ora, le cose sono quattro: a) Signorini ce sta a raccontà una balla. Cipriani è un ristoratore per cui con le bufale ha una certa dimistichezza. Ha ragione Novella. b) Signorini di quello che succede a più di due miglia marine oltre il faro nord di Porto Cervo non sa una mazza. c) Signorini non può dire che, aritanghete, la Ventura ha un’altra tresca con un uomo impegnato. d) Signorini è amico della Ventura, alla Ventura è partita davvero la brocca per Cipriani, Signorini aiuta la Ventura ad avverare quel desiderio che sogniamo segretamente tutte: fa sparire nel nulla quella strafiga della sua ex più recente. Nessuna foto, neanche mezza citazione. Mai esistita. Io propendo per la d. Da queste parti un amico come Signorini mai, eh?

Dicheno

“Dicheno che l’anima gemella di un noto personaggio, prima che i fotografi la cercassero, cercasse spasmodicamente i fotografi, specie quando era in compagnia delle figlie di lui. E che spartisse con i paparazzi i soldi ricavati dalla vendita delle foto ai settimanali rosa. Dicheno.” (la titolare garantisce che la fonte del “dicheno” è più che certa) Avvertenze Ricordo che i “dicheno” sono un’ottima alternativa al Sodoku e forniscono ottimo materiale per vivacizzare le chiacchiere da bar. Ringraziate la titolare, se quest’estate trascorrerete serate come QUESTA.