Navigate / search

I Costanzo’s

L’oggetto più ricorrente delle email che ricevo dai lettori è “Maurizio Costanzo”. Questo tipo di email si suddividono in due categorie: quelle che dicono “Non parlà male di Costanzo che poi te la fa pagare!” e quelle che dicono “Finalmente una che ha il coraggio di criticare Costanzo apertamente! (perchè negli scantinati lo fanno ormai quasi tutti)”. Siccome da quando scrivo di Ciccio Baffo (ormai due anni) la cosa peggiore che mi è capitata è quella di non essere invitata ai suoi programmi e non è un gran motivo di rammarico, io vado avanti per la mia strada. A dire il vero al momento c’è un tizio in quel di Bucarest che sta facendo spese pazze col mio bancomat clonato e mio figlio alle mie richieste accompagnate dalla classica espressione da ebete di dire “Maaammmmma” risponde ormai da giorni un secco, convinto ed inequivocabile “PAPA'”, ma non credo ci sia lo zampino di Costanzo. Di Raffaele Morelli, al limite. Però che Costanzo sia un personaggio dotato dello stesso livello di autoironia di una tartaruga azzannatrice, è cosa risaputa. Che abbia una certa propensione per la vendetta pure. Pochi giorni fa per esempio mi chiedevo come mai ce l’avesse tanto con gli autori del programma di Rai tre “Walter e Giada, ovvero Simona Ercolani e Fabrizio Rondolino. Grazie ad alcune approfonditissime ricerche e al prezioso suggerimento di Rondolino stesso, scopro che gli sgarri imperdonabili dei due sarebbero stati i seguenti: a) un’intervista di Sabelli Fioretti alla Ercolani, in cui c’è questo terribile e diffamatorio scambio di battute (è il gioco della torre): Sabelli: “Tra Vespa e Costanzo?” Ercolani: «Quando vedo Vespa capisco delle cose». Sabelli: “E quando vedi Costanzo?” Ercolani: «Chiacchiere di cui non mi frega nulla». b)un pezzo che Fabrizio Rondolino fece su Panorama per ironizzare su quelle nuove segreterie Telecom in cui un vippino a turno ti diceva di lasciare il messaggio. L’idea era stata di Costanzo. A pensarci bene. Vi risulta mica che Costanzo sia a Bucarest in questi giorni?

Leave a comment

name*

email* (not published)

website