Navigate / search

Finale Miss Italia

Miss Italia 2005 Edelfa Masciotta (sopra) – Benedetta Massola (sotto) Stasera ore 21,00 vi aspetto qui per commentare in diretta la finale di Miss Italia. (io arriverò sul tardi) p.s. La miss Fabrizio Del Noce è fuori gara, inutile chiamare per votarla. Mini-cronaca della serata in tempo reale Carlo Conti, rivolto a Bruce Willis: “Bruce, qual è il film in cui ti sei sentito più bravo?”. Una miss: “La mia canzone preferita è “We are the champions”, dei Queen.” “Sentiamo!” “We are the wooooorld… we are the childreen…!” Un’altra miss: “La mia canzone preferita è “Ho messo via” di Vasco Rossi. Segue esibizione canora. Il problema è che la canzone è di Ligabue. Tonon è vestito come se tra una selezione e l’altra dovesse intrattenerci con un numero di micromagia. L’attesissimo ospite Eros Ramazzotti fa la sua entrata trionfale, ovazione del pubblico manco fosse entrata la salma di Giovanni Paolo, va al microfono e in mezzo al silenzio più totale dice : “Ciao Milano!”. Gelo. “Ciao Salsomaggiore!” Esegue la ciofeca di canzone poi aggiunge: “Io penso che la vita è bella, ma molte cose non sono belle nella vita. Allora bisogna prendere le cose belle nella vita.” Poi si rivolge a Bruce Willis e fa: “Bruce, ti piace la mia chitarra? Sì? Se la vuoi devi pagare!” Come giocarsi l’affidamento della figlia in tre secondi netti. Se Carlo Conti dice un’altra volta “Quante emozioni!”, “Ci hai dato delle belle emozioni”, “Una serata ricca di emozioni!”… vado lì e lo strozzo con la fascia di Miss Rocchetta Lazio. Tonon e Del Noce continuano ad insistere con Patrizia Mirigliani sul fatto che Bruce Willis sarebbe un’ottima MIss Italia: non sa l’italiano come tutte le miss precedenti ma sarebbe la prima Miss a conoscere una lingua straniera. Bruce Willis stasera ha una sola ed unica espressione. Sembra il dottor Malcolm Crow de “Il sesto senso”. Il fatto che abbia scambiato due parole con Mirigliani avvalora la tesi. Vedendo le ultime cinque finaliste in casa mia le quattro persone presenti hanno già sostenuto tutte che se queste sono le più belle d’Italia allora la vicina di casa è Miss Mondo. h 1,15 Ha vinto una tizia identica a Benedetta Massola di nome EDELFA. Il nome pare preso da un libro di Harry Potter ed in effetti qualcosa di strano c’è: è piemontese ed era la miss numero 02. La miss dello scorso anno, Cristina Chiabotto, era piemontese e indovinate un po’ che numero era? La 02, of course. La storia si ripete. Così come si ripete la solita scena: due finaliste. Vince la meno bella ma la più magra. Amen.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website