Navigate / search

Sveglia!

La gente con evidenti disturbi della personalità non si linka, per cui pur essendo contraria ai post in cui ci si capisce più o meno da soli, questa volta farò un’eccezione.

Scopro che il titolare di una specie di sito che ovviamente dichiara di non leggere questo blog (chiamatelo pure “er penombra”, se vi va), ha preso per vere delle cose che ho scritto a proposito de “La Talpa” e più precisamente sul direttore di “StarTv” Roberto Alessi. Ora, capisco che siccome il mio blog si occupa principalmente di filologia romanza e di anatomia comparata, è facile prendere sul serio tutto quello che scrivo su queste tediose e impegnative pagine web. Però ecco, giusto un clamoroso beccaccione poteva non capire che la mia era una cronaca ironica della serata, NON la reale cronaca della serata. Per farla breve, una settimana fa circa scrivevo su questo blog: “…Infine, e questa è l’accusa bomba che Paola e Lucio non mi perdoneranno mai, devo segnalare un grave caso di pubblicità subliminale all’interno del programma. So che nessuno se ne sarà accorto perché Roberto Alessi è una vecchia volpe e riesce a fare pubblicità al giornale di cui è direttore senza diventare mai esplicito, senza mai rischiare la marchetta manifesta, senza mai fare nomi o dare indicazioni precise ai telespettatori. Ma sono certa che come me, i lettori di questo blog sapranno leggere il velato sottotesto, riusciranno a scorgere il messaggio subliminale che si nasconde nell’oscura e ambigua frase del direttore pronunciata ieri durante la diretta. Eccola: “Su Star Tv in edicola venerdì c’è la versione di Diego Conte, un amico di Star tv, che racconta in esclusiva a Star Tv la storia del tranello che gli avrebbe teso Brigitta Bulgari, un’amica di Star tv, con la quale avrebbe copulato su alcuni numeri di Star Tv aperti sulla pagina del borsino tv di Giacomo Airoldi.” Mi spiace per Alessi, per Paola, per Lucio e per la produzione tutta ma ho trovato doveroso scoperchiare la pentola. O si dice chiaramente il nome del giornale che si vuole reclamizzare o si fa pubblicità occulta. …” Era puro cazzeggio, ovvio. E invece er penombra, il beccaccione insomma, cosa va a capire? Che Alessi ha pronunciato davvero quelle parole e scandalizzatissimo nonchè profondamente indignato, scopiazza quello che ho scritto e ci costruisce su una delle sue solite notizie con i seguenti toni (questo qui sotto è solo un riassunto): “NON CONTENTO…DELLA SANZIONE RICEVUTA DALL’ORDINE DEI GIORNALISTI, ROBERTO ALESSI SI E’ TRAMUTATO IN UOMO…SPOT ! Lo scorso 1 novembre ha dato il meglio….(o il peggio?) di sè stesso. Ecco lo stenografico di un suo intervento in trasmissione “Su STARTV in edicola venerdì c’è la versione di Diego Conte, un amico di STARTV, che racconta in esclusiva a STARTV la storia del tranello che gli avrebbe teso Brigitta Bulgari, un’amica di STARTV, con la quale avrebbe copulato su alcuni numeri di STARTV aperti sulla pagina del borsino tv di Giacomo Airoldi.” C’è qualcuno in casa? Sveglia McFly!!!

Leave a comment

name*

email* (not published)

website