Navigate / search

La nuova Dolly

Temevo che un giorno o l’altro si sarebbe arrivati a questo. A parte il papa e un altro paio di sfigati, tutti hanno partecipato ad almeno un reality nella propria vita, per cui i possibili concorrenti cominciano a scarseggiare. Ed è così che in Inghilterra, dopo la clonazione della pecora Dolly, s’è raggiunto un traguardo terribile e sensazionale per quel che riguarda la biotecnologia: la prima clonazione di un concorrente di un reality. Grazie ad una fedele lettrice che vive in Inghilterra infatti, scopro che Floriana Secondi, colei che come di sicuro saprete scrive le prefazioni ai volumi di Lina Sotis sul galateo moderno, ha il suo clone d’oltremanica. Si chiama Jade Goody ed è anch’essa un prodotto del Grande fratello. (del Big brother 3, per essere proprio precisi). Stessa identica faccia, stessa femminilità, anche lei con una storia familiare complessa e dolorosa alle spalle (il padre di Jade è morto per overdose d’eroina)… ma mi sa che in fatto di finezza e ed effetti speciali, a giudicare dalle immagini e dalle notizie che ho letto sui numerosissimi siti inglesi che si occupano di lei, Jade straccia di parecchio la nostra Floriana. Che le conseguenze della clonazione possano essere rischiose se non addirittura devastanti, era già il dubbio di moltissimi scienziati, ma direi che adesso, grazie al caso Floriana – Jade, esiste la certezza che i cloni possano diventare dei mostri. Pare infatti che Jade si sia già fidanzata con un calciatore, abbia posato per un calendario, sia stata coinvolta in risse con fotografi, si sia rifatta il seno e sia finita sotto i ferri per un numero imprecisato di liposuzioni a pancia e fianchi. Pensare che la pecora Dolly se l’era cavata con un po’ di artrite. Jade Floriana

Leave a comment

name*

email* (not published)

website