Navigate / search

Webcronaca

Selvaggia vince ancora!

Riviviamo i momenti salienti della serata che ha incoronato una volta per tutte Selvaggia come l’ammazzamodelle. Dopo aver fatto fuori Natalie Kriz è stata la volta di Randi Ingerman. Ecco la webcronaca della puntata: – Alvaro Vitali si ritira per pressione alta. O asma acuta? Chi lo sostituirà? Topo Gigio? Ah no è già impegnato nel doppiaggio della Mattera. A proposito, che fine hanno fatto i Cugini di Campagna? Intanto i genitori della band, ossia gli zii di campagna si dicono preoccupati. – Rissa in studio tra Tonon e il compagno della Ingerman. Il pubblico è dalla parte dell’opinionista, Randi sarebbe indifendibile anche dall’avvocato di famiglia e infatti il quasi maritin Loris ammette “Non è questo il mio lavoro!” Per la serie “è uno sporco lavoro ma qualcuno lo deve fare”. – Rvm della settimana di Selvaggia: discussione tra la Nostra e l’americana. Non c’è paragone tra le due, il pubblico saprà chi scegliere. La genuinità contro l’ipocrisia, l’ironia contro la scassatura di ball’, o come direbbe più semplicemente Meneguzzi “il vero contro il falso”.Barbara D’Urso chiede alla Nostra: “Perché i telespettatori dovrebbero votare Randi Ingerman?” Selvaggia: Perché Randi dovrebbe smetterla di fare bagni negli olii essenziali e farsene uno d’umiltàSelvaggia vince ancora! Ma vieeeeeni!!!!!! Il pubblico ha deciso di salvare la Nostra e di eliminare Randi Ingerman. Il gruppo festeggia la vittoria e si scrolla un bel peso. Selvaggia si conferma l’ammazzamodelle. – Aleggia in studio il fantasma Portento che questa sera si è impossessato del corpo di tale Loris, compagno della Ingerman. Si parla di cammellate a sproposito. Non esistono piu vocaboli all’infuori di “cammellata”. La Cavagna rifiuta il rientro in Fattoria, avrebbe potuto sostituire Alvaro Vitali, il maldestro Tonon propone Portento. Dio ci salvi. – Francesco Arca tira un sospiro di sollievo: Jennifer non c’è rimasta. Mani nei capelli per la mamma di Noè, che al sol pensiero di divenir nonna ha bruciato il calendario dell’ex valletta di Biscardi e anche una donna bassa che passava di lì. (tipica mossa di chi brucia le tappe) – Italia-Germania 4-1. Tedeschi imbambolati. Quando ci ricapita? Mi sono perso la partita più bella giocata dall’Italia nell’ultimo ventennio. Grazie Selvaggia! Poi dì che non ti voglio bene! – Noè protagonista assoluto della serata. Per richiamare all’ordine un cammello fa come Gianfranco D’Angelo a Drive In “asss fidanchen!” e poi ancora “sizz sizz!” La Rodriguez dice: “E’ propri stupidi questi camelli!” Che dire, fanno proprio una bella coppietta. La madre di Arca piange un fiume di lacrime. Noè diventa Mosè e le separa. Arrivano gli avvocati. – Selvaggia si gode il confessionale e nella fretta finale saluta Laerte, i lettori del blog, Daveblog e Macchianera. Nella diretta avevo capito solo “saluto dei blog e macchianera” ma non avrebbe troppo senso. Una cosa però è certa: del Supplente Selvaggio nemmeno le iniziali. Da questo momento entro ufficialmente in una crisi senza fine. Ringrazio gli ospiti che sono stati con noi:Vassili Kandinski (poeta lirico), Elena Redaelli di TvBoomerang, Latteementa (inviata speciale). Alla prossima.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website