Navigate / search

Inseminatore cercasi

Cari lettori, ho ricevuto una mail di quelle irresistibili. Invito, soprattutto gli UOMINI, a leggerla tutta d’un fiato e a mettersi una mano sulla coscienza: Cara Selvaggia, la presente solo per comunicarti che, ispirata dal noto trattato scientifico “Per avere Gregory” di Patrizia Pellegrino, sto pensando da qualche giorno di pubblicare la mia storia (perchè pure io una volta… e vorrei ricominciare, recuperare il tempo perduto a lavorare all’acquedotto di Napoli ma, sai…la vita…)… dunque, dicevo, la mia storia, “Per avere Selvaggia”, la storia di una giovane donna in lotta contro il mondo, che non combatte banalmente per la libertà dei popoli oppressi, no, che non lotta neanche per la sopravvivenza dei picchi dal ciuffo argentato, no, che lotta per avere una figlia che sia rigorosamente femmina, e che lotta per non doverla mai condividere con alcun maschio, e che lotta perché il futuro del frutto dell’inseminatore meccanico di Bruxelles possa essere garantito da regali, vitalizi, lasciti, eredità et similia…la storia di una donna come tante, insomma. Però, visto che sei tanto gentile, non è che ti posso chiedere un favorino? Si tratterebbe appena di trovarmi, tra i tanti maschi di tua conoscenza, un donatore che possa evitarmi almeno il costo dell’inseminazione e del soggiorno in paese estero, senza che per questo io debba però ritrovarmi subito dopo affidata alle sapienti mani di un luminare della psichiatria del calibro di Raffaele Morelli (pertanto che il donatore non sia il tuo compagno d’avventura Francesco Arca… al più Aldo Montano.). In segno di riconoscenza e devozione, come avrai capito, imporrò il tuo nome alla piccola. Se questo favorino dovesse risultarti troppo gravoso sono disposta anche ad accettare il tuo bambino, dal momento che è talmente bello da potermi far soprassedere sul fatto che sia maschio. Ti bacio, cara. Ma sappi che se non mi rispondi troverò il modo di farmi inseminare da Daniele Interrante e chiamerò la bambina Maria, in omaggio alla De Filippi. Paola —————————— La titolare dichiara ufficialmente aperto il casting per trovare l’inseminatore ideale per l’amica Paola. Vi prego di proporre la vostra candidatura (o quella di un amico/conoscente/parente) all’interno dei commenti motivandola per bene. Tra una settimana sarà proclamato il vincitore. I candidati alla vittoria saranno due e li sceglierà direttamente Paola. Il vincitore sarà eletto dai lettori di questo blog, ma non aprirò l’ennesimo televoto anche perché al posto delle solite faccine dovrei mettere il ritratto delle due “opzioni” selezionate da Paola e sono cose decisamente poco pubblicabili, per cui state tranquilli. Mi raccomando. Non lasciamo che questa donna commetta una sciocchezza! Non possiamo permettere che Daniele Interrante esista, figuriamoci che si riproduca.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website