Navigate / search

L’uomo perfetto

Oggi alle ore 15,00 su Sky Vivo (canale 109) e in replica alle 23,00, andrà in onda la prima puntata de “L’uomo perfetto”, il programma condotto da Ellen Hidding in cui una giuria compostra da me, Dario Cassini e Claudia Montanarini selezionerà, in giro per l’Italia, i venti candidati che arriveranno al training finale per diventare “uomini perfetti”. (vincerà solo uno, ovviamente) (Le puntate vanno in onda dal lunedì al venerdì alle 15 e alle 23) Io per ovvie ragioni non posso svelarviun granchè, ma insomma, direi che il programma è la giusta risposta a trasmissioni tipo “Veline” o “La pupa e il secchione”, ovvero: non avete idea di quanti velini e pupi popolino il nostro stivale! (oh, tra pupi e velini vari però, qualche candidato per cui venderei la mia cornea sinistra c’era, a dire il vero…)

Myspace

Scusa Selvaggia se rubo il tuo spazio (sono claudio – webmaster) ma devo condividere con voi italiani questa cosa. Perché continuo a leggere Repubblica.it?? Da quelle parti si vantano tanto di avere milioni di accessi/lettori senza avere la minima idea di come si scriva un articolo su Internet: si limitano a fare copia e incolla e mai una volta che in un articolo ci sia un link attivo verso i siti ufficiali citati. E non si smentiscono mai: se raccontano qualcosa riguardo Internet, la sparano sempre grossa. Oggi si parla di Denise Milani: dal sito Repubblica.it (senza link) La foto modella Denise Milani è senza dubbio una star di internet, il suo sito personale è a pagamento ma le fotografie sparse per il web lasciano intendere le infinite risorse della ragazza. Originaria della Repubblica Ceca, la ventiseienne Denise vive ora a Los Angeles e sul suo MySpace spuntano, tra i suoi circa ottomila contatti, numerosi volti eccellenti Se uno ha idea di cosa sia myspace e abbia un profilo da quelle parti non è difficile capire che 8mila “amici” si possono collezionare in meno di una settimana. E davvero quelli di Repubblica hanno scritto che Denise Milani tra i suoi amici ha parecchi volti noti? Gliel’hanno detto ai nostri giornalisti che la maggior parte dei profili di gente famosa su myspace è roba “unofficial taroccata made in china”? Io tra i miei amici di myspace (che non sono tanti) ho due volti eccellenti della politica finlandese. Tarja Halonen, l’attuale presidentessa della Repubblica della Finlandia, e Urho Kaleva Kekkonen. Magari quelli di Repubblica.it ci potrebbero pure credere che sono veramente amici miei…se non fosse che il povero Kekkonen ha 100 anni (segnalati nel suo profilo) ma è già morto nel lontano 1986. Ma del resto chi potrebbe negare che durante la Guerra Fredda io e lui non fossimo amici per la pelle? L’unica cosa simpatica, che però pare sia sfuggita ai simpaticoni di Repubblica.it, è che la cara Denise, in uno dei suoi più avvincenti e sciabordanti video, abbia scelto come musica una canzone di Laura Pausini. Chissà, magari proprio per aiutare noi poveri onanisti italiani che di inglese ed internet non capiamo una mazza. Tecnicamente parlando…. Il profilo-myspace della signorina Denise Milani non è altro che una “trappola”. Myspace, per chi come Denise fa commercio di carne fresca, è solo una rampa di lancio, un sito dove la gente clicca sul primo banner dalle tette grandi che vede per ritrovarsi su un altro sito che qualunque cosa fai ti chiede immediatamente di pagare 15 dollari. Ecco, che Repubblica inviti i suoi lettori a fare due tre click per abbonarsi per poter vedere le tette di questa ragazza della Repubblica Ceca che ora vive a Los Angeles e ha 26 anni ecco, non so voi come la pensate ma posso dire con tutta franchezza che a me me pare ‘na gran cazzata? Se avete 15 dollari da spendere (al mese!!!!) il link, senza passare per myspace e senza passare per repubblica.it e senza che il link sia attivo è: www.denisemilani.com oppure se proprio volete leggere tutte le ultime novità su questa grave crisi internazionale tra Repubblica Ceca e California segnalata da repubblica visitate pure http://www.myspace.com/denisemilani/ Si sbaglia sai, quasi continuamente… Claudio, il vostro webmaster di fiducia PS: pare che il prezzo indicato nel sito sia una mezza truffa: non sono 15 dollari al mese +iva + ritenuta d’acconto + la percentuale che prende repubblica 🙂 Sono 15dollari al kg

Se prima eravamo in due

Da martedì 13 marzo sono al Teatro de’ servi a Roma con la commedia “Se prima eravamo in due”, scritta da Gianluca Ansanelli. Il mio ruolo è quello di Ester. Se qualche lettore verrà a vedermi come spero, ha l’obbligo di venirmi a salutare dopo lo spettacolo, che si sappia. La trama: Riccardo, giovane e spiantato assicuratore accetta un invito a cena di Ester, la sua ex fidanzata. Purtroppo, quello che per lui doveva essere un appassionante ritorno di fiamma verrà immancabilmente compromesso da una notizia scioccante: Ester si è scoperta omosessuale e divide l’appartamento con la sua nuova compagna, Ramona. Ma non finisce qui: le due si sono messe intesta di avere un figlio, ed Ester pensa che, malgrado tutto, Riccardo sia comunque il miglior padre sulla piazza. In ballo ci sono anche 20000 euro che per uno indebitato fino al collo sono pur sempre una boccata d’ossigeno…… Questo è solo l’inizio di “Se prima eravamo in due”, il nuovo lavoro di Gianluca Ansanelli ( già autore e interprete la scorsa stagione di “Gino non si tocca più”) , scritto a quattro mani con Tito Buffulini. Il testo affronta con dissacrante ironia il nuovo modello di famiglia con cui, in una società sempre più dinamica e variegata, bisogna oggi necessariamente confrontarsi. La comicità serrata, i ritmi frenetici, la scrittura fresca ed originale , sono gli ingredienti principali di questa esilarante commedia , che diverte e fa riflettere dal primo minuto fino all’immancabile finale a sorpresa.