Navigate / search

Se prima eravamo in due

Da martedì 13 marzo sono al Teatro de’ servi a Roma con la commedia “Se prima eravamo in due”, scritta da Gianluca Ansanelli. Il mio ruolo è quello di Ester. Se qualche lettore verrà a vedermi come spero, ha l’obbligo di venirmi a salutare dopo lo spettacolo, che si sappia. La trama: Riccardo, giovane e spiantato assicuratore accetta un invito a cena di Ester, la sua ex fidanzata. Purtroppo, quello che per lui doveva essere un appassionante ritorno di fiamma verrà immancabilmente compromesso da una notizia scioccante: Ester si è scoperta omosessuale e divide l’appartamento con la sua nuova compagna, Ramona. Ma non finisce qui: le due si sono messe intesta di avere un figlio, ed Ester pensa che, malgrado tutto, Riccardo sia comunque il miglior padre sulla piazza. In ballo ci sono anche 20000 euro che per uno indebitato fino al collo sono pur sempre una boccata d’ossigeno…… Questo è solo l’inizio di “Se prima eravamo in due”, il nuovo lavoro di Gianluca Ansanelli ( già autore e interprete la scorsa stagione di “Gino non si tocca più”) , scritto a quattro mani con Tito Buffulini. Il testo affronta con dissacrante ironia il nuovo modello di famiglia con cui, in una società sempre più dinamica e variegata, bisogna oggi necessariamente confrontarsi. La comicità serrata, i ritmi frenetici, la scrittura fresca ed originale , sono gli ingredienti principali di questa esilarante commedia , che diverte e fa riflettere dal primo minuto fino all’immancabile finale a sorpresa.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website