Navigate / search

La talpa (seconda puntata)

Ho provato a resistere perchè poi ne vado a parlare la domenica dalla Perego a “Questa domenica” e insomma, c’è una vita oltre i reality, ma proprio non ce la faccio. Devo fare qualche commento veloce sulla puntata di ieri sera de “La Talpa” perchè almeno un paio di episodi (e di personaggi) entreranno a far parte della storia dei reality: – la Barale si ostina a starsene coi piedi nel fango mentre commenta le performance di Pasquale Laricchia impellicciata come la moglie di un petroliere russo e pettinata con crocchia di treccine finte come Barbie reginetta del ballo (o come Barbara Alberti prima maniera). Gliel’hanno spiegato che è “La Talpa” e non “Nonsolomoda? E soprattutto: a me ‘sta donna un tempo era simpatica, poi devo essermi persa qualche passaggio. Qualcuno sa dirmi dov’ero io quando c’è stata la sua incoronazione a diva con codazzo di stylist al seguito, aria snob e boccuccia perennemente a cuore? – Perchè Vincenzo Cantatore opinionista? Voglio dire, ieri sera se non fosse che la Cascella era in Sudafrica la Alberti l’avrebbe picchiata a sangue e lui che ha fatto il pugile se ne sta lì tutta la sera muto come un pesce e con la faccetta del gattino Virgola? – Questa settimana ha fatto molto rumore la dichiarazione della sorella di Karina Cascella, Sunny, che ha parlato delle molestie che Karina avrebbe subito dal padre (poi smentite). Io non so com’è, ma a vedere la Cascella sempre incazzata nera che manco Marilyn Manson il giorno in cui deve pagare le tasse, ho più il dubbio che fosse lei a molestare il padre. – La cosa non può passare inosservata: ieri sera è stata una gran sera per tutte le donne incappate nei playboy ballisti, attempati e recidivi. Ieri c’è stata la fucilazione in pubblica piazza del provolone patetico e seriale. Per chi se lo fosse perso, la fidanzata di Fabio Testi , tale Manuela Tittocchia di una trentina d’ anni più giovane di lui ( la prima eliminata), è stata informata da una sua amica che su un noto settimanale ci sono le foto di Testi con un’altra, ovvero mentre lei era in Sudafrica lui aveva chi tutte le mattine gli cambiava il bicchiere per la dentiera sul comodino. Testi, che è in studio, tenta una debole difesa affermando che lui è un personaggio pubblico e quindi è normale che lo fotografino, e già lì verrebbe da dirgli che se teme di essere inseguito giù per il Muro Torto e fare la fine di Lady D. credo possa dormire tranquillo. La Tittocchia, a sorpresa, fa un gran sorriso, dichiara serafica che non gliene frega nulla perchè tanto se lo aspettava, che non ha più intenzione di soffrire per lui perchè tanto uno così non cambia e che nella settimana in cui ha atteso di rientrare in Italia non le è mancato Fabio, ma uno dei concorrenti de “La talpa”. (non l’ha detto ma è palesemente Clemente Russo. E chiamala scema). Non so voi, ma io in casa ho lasciato il fermo immagine della faccia di Fabio Testi sul plasma 60 pollici e ho deciso che la guarderò tutte le volte che avrò la tentazione di credere che gli uomini in fondo non sono così male. – Pasquale Laricchia è stato spedito una settimana in isolamento con la famiglia Zulu per cui se la settimana scorsa il problema era che Karina non riusciva a capire gli zulu, questa settimana il problema sarà che gli zulu non riusciranno a capire una mazza di quello che dice Laricchia. Inutile dire che la comunità zulu è molto preoccupata all’idea che entro le sette di stasera Laricchia partorisca il suo primo proverbio in barese con la rima zulu-ingùlu. Speriamo bene. – Scambio di sms (politicamente scorretto) con un mio amico durante la diretta di ieri sera: “Secondo te chi è la talpa? ” “Quello che andrà nella capanna dell’amore con Fiordaliso.” “Perchè?” “Perchè se uno se vole trombà Fiordaliso è cieco.”. – I fratelli Angelucci sembrano Forrest Gump e l’amico Bubba. Un po’ meno svegli però. – Natalia Bush a me fa paura. Una non può essere alta uno e novanta, avere capelli biondi e occhi verdi, vincere il concorso per il miglior didietro dello stivale e avere un italiano decente pur essendo spagnola. Datemi retta, questa è un cyborg, tra le chiappe ha due pile zinco carbone, ne sono certa.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website