Navigate / search

E le crocks col tubino nero, quando?

Scusate ma saranno un paio di mesi che sfogliando i giornali mi imbatto nella pubblicità di Soprani ed ogni volta, di fronte all’orrore, finisco per trascorrere il pomeriggio seduta sulla panchina del parco giochi senza curarmi del principio di ipotermia, fissando il vuoto e domandandomi: “Perché?”. Nello specifico. Che c’azzecano gli stivali in pelo di muflone, bianchi, trapuntati, col guanto in raso alla Rita Hayworth? Non si capisce se Manuela nostra sia pronta per uno slalom sulla nera di Bardonecchia o per un addio al celibato nel locale di Schicchi. Ma poi chi era il fotografo che le ha suggerito la mossa del guanto tra i denti? Roba che al confronto Postal Market fa fotografia d’avanguardia. E infine: Manuè, posa per il catalogo di Monella Vagabonda, infilati un pannolone in swarovsky e diventa testimonial di Tena Lady, raccontaci dei tuoi transiti intestinali come la Marcuzzi ma togliti quella roba di dosso! Te lo dice una donna, per una volta.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website