Navigate / search

L’incontro tra Nina, Belen e Corona: i retroscena (pace de che?)

Sul numero di “Chi” uscito oggi c’è un servizio che immortala l’incontro apparentemente tranquillo tra Nina Moric, rientrata dall’Isola dei famosi, e Fabrizio Corona in compagnia della fidanzata Belen Rodriguez. Il fattaccio, come spiegato nel pezzo, avviene nel tardo pomeriggio in quel del Radetzky, un noto locale milanese situato in corso Como a pochi metri dall’abitazione della showgirl croata. Dunque. In anteprima mondiale, ancor prima di Cnn, Al jazira e Teletevere, sono in grado di raccontarvi i retroscena di questo incontro. Che non è stato così sereno e neanche così casuale come è sembrato. Quel pomeriggio infatti, mentre Belen e Fabrizio bevono un drink al Radetzky in compagnia di due amici, passa di lì il paparazzo Bicio (che poi si chiama Fabrizio Stefano Pensa ed è stato uno dei test chiave di vallettopoli) con i due figli piccoli. Bicio vede Corona e la Rodriguez e ha una pensata che rasenta la genialità: citofona a Nina Moric e le spiffera che il suo ex marito è lì sotto che fa l’aperitivo con Belen. E’ questione di un attimo. Nina, con la rapidità della gazzella inseguita dal giaguaro, si infila un improbabile abito da sera (era pomeriggio), si precipita sotto e prende in prestito i due figli di Bicio per varcare con l’aria della gnorri la soglia del Radetzky. Entra. Vede il gruppetto. Nel frattempo il fotografo, ovviamente, ha cominciato a scattare le foto. Si avvicina a Belen e Corona affermando che è lì per comprare due coca cole ai bambini (senza specificare di chi siano figli, da dove arrivino, se li abbia raccattati alla frontiera, nulla). Ora, a parte il piccolo particolare che entrare al Radetzky per comprare una coca cola a un bambino è credibile quanto sostenere che si entra da Gucci per comprare un fantasmino col tallone rinforzato, Nina decide di andare a salutare la tavolata. Con aria vagamente strafottente si avvicina col suo abito da sera, dice a Fabrizio “Io e te dobbiamo parlare di nostro figlio!” e voltandosi verso Belen le fa: “Ciao, non mi dai la mano?” con sorrisetto beffardo (vedi foto). Piccola parentesi: pare che il motivo del nervosismo sia l’iniziativa di Belen di tagliare i capelli a Carlos mentre lei era in Honduras. Roba grossa insomma. Io chiamerei gli assistenti sociali. Tutti la guardano imbarazzati, lei borbotta ancora qualcosa, il fotografo immortala la scena e Nina a quel punto va via. Senza comprare la Coca Cola. Speriamo solo che non abbia rapito i figli di Bicio per portarli a Gardaland. p.s. Non era Fabrizio quello in combutta con i fotografi? Poveri noi.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website