Navigate / search

Il fantasma trombatore

Chi mi segue da tempo lo sa, io ho seri problemi col vicinato e non è un problema di infiltrazioni o vasi gocciolanti. Il problema è che quelli del piano di sopra/sotto/di fianco/non-si-sa trombano rumorosamente. E non alle dieci di sera, no, alle sei del mattino. Svegliandomi. E svegliando mio figlio, il quale ormai sa che al piano di sopra c’è un cane asmatico. Che poi quella rumorosa è solo lei, visto che lancia dei latrati che non si capisce neppure se tromba o se le è rimasto il piede sotto al frigorifero.

Dopo tre anni di gemiti e ululati alle sei del mattino dal piano di sopra e cartelli in ascensore da vecchietta cagacazzi (che evidentemente non sono serviti), mi sono decisa ad andare dal portiere per:

a) avere le generalità di chi abita al piano di sopra

b) spiegare delicatamente cosa accade alle sei del mattino tot volte al mese

c) spiegargli che ancora qualche mese e mio figlio smetterà di bersi la scusa del cane asmatico.

Il portiere mi guarda serafico e spiega: “Il quinto piano non è abitato. La casa è vuota da sempre”. A questo punto le cose sono tre: o c’è un tizio che con la scusa “Tesoro vado a fare la focaccia genovese” si porta l’amante ululante nel pied-à-terre all’alba. O c’è un tizio al sesto piano che è un mandingo tale da provocare ululati che oltrepassano due piani di cemento. Oppure invito Adam Kadmon a farsi un giro nella mia palazzina perchè ci abita il fantasma trombatore.

Per chi non ci credesse, qui la registrazione di una delle tante performance notturne

Comments

Faouzi
Reply

ti giuro ti giuro selvaggia che se io fossi vicino a te, solo morto succedera o proprio legato come adesso che non posso viaggiare al estero.

cinzia61
Reply

Cara Selvaggia, ho traslocato da un mese perché non sopportavo il vecchietto rompiballe iperattivo che usava la sega elettrica o il taglia erba 24h su 24h.Cambio casa felice e contenta e ti trovo quello di sopra che deve scopare come un mandingo dalle 24 alle 2 e 30 del mattino. Mi è toccato scrivere una lettera “gentile” per dirgli che anche Tarzan a una certa dorme . Ma è possibile che certe cose vadano dette? Ma dove siamo andati a finire con la testa? Mah, buona giornata!

ALDO
Reply

6 miticaaa …mi fai ridere un casino … complimenti x la trasmissione radio … gradevole ….besos …e…buon natalee :-)

Enrico
Reply

Cara Selvaggia, non vorrei deluderti, ma se il fatto succede sempre alle sei di mattina e magari solo d’inverno, mi sa tanto che sono le dilatazioni dei tubi del riscaldamento (che si accendono sempre alla stessa ora e probabilmente alle sei). Anch’io sono stato accusato dalle rincoglionite di due piani sotto di attività strane all’alba, con una piccola verifica ho risolto l’arcano (e mandato a cagare le rincoglionite). Ciao

francesco
Reply

e se fosse proprio il portiere ?!

Mauro
Reply

Troveranno eccitante farlo con la fiatella, che a quell’ora te la raccomando.

giuly
Reply

….certo che sei messa proprio male se ti riduci a registrare…..ma nn puoi semplicemente girarti dall’altra parte e tornare a dormire…..o sei così invidiosa che l’astinenza di rende oltre antipatica pure intollerante alle gioie altrui….

Cri
Reply

ciao, potrebbe essere il figlio?

Guido
Reply

Cara Selvaggia,

ti seguo saltuariamente su M2O…quando il mio rientro a casa, in macchina, coincide con il tuo programma. Obiettivamente ti preferirei un pò meno “seriosa” ed un pò più ironica e pungente, così come sai essere scrivendo ma capisco che il radical-chic ha più appeal ed è più politically correct ;-) specie in questo periodo. Comunque era tanto, anni, che non leggevo un post così divertente sul tuo blog, mi riporta alla memoria il periodo in cui il tuo sito era rosa shoking ed ogni pubblicazione mi faceva scendere le lacrime.
Buon lavoro.
G.

Carlo Degge
Reply

Secondo me è il portiere…

Ser Nicholas
Reply

Ciao.
Capita anche a me una cosa simile. Ti assicuro che i rumori e i suoni possono anche “saltare” di due piani in un condominio; dipende da come sono costruiti i muri, che possono diventare quasi delle casse di risonanza e spargersi in giro per il palazzo.
Il consiglio che mi permetto di darti è pattugliare la rampa di scale di casa tua dalle 5.45 am, identificare con certezza l’urlatrice e poi affrontarla con gentilezza.
Dovrebbe capire.
Puoi sempre farle sentire la registrazione! :-)

Max
Reply

Buon giorno Selvaggia! L’unica cosa che mi viene da pensare è chiedermi come uno splendore come lei non abiti al sesto (o quinto!!) piano!!!!

gino
Reply

be proprio tutti i giorni credo dovresti fare qualche ricerca in più e se li trovi bisognerebbe dargli un riconoscimento ufficiale
però l’ idea del fantasma trombatore mi affascina circa la vita dopo la morte, hai visto mai che poi ci si diverte di più

Cecco
Reply

Selvaggia,

Se vuoi ti raggiungo così rispondiamo al fuoco…
Fammi sapere.

Francesco.

Max
Reply

E se fosse qualcuno che sogna lei Selvaggia?…..
Un caro saluto,
Max

Leave a comment

name*

email* (not published)

website