Navigate / search

Balotelli, la proposta di matrimonio e le convocazioni effetto Viagra

Agli Europei 2012 abbiamo saputo che Raffaella Fico era incinta e ai mondiali 2014 scopriamo che Balotelli si sposa. E che forse è incinta pure Fanny. Se va avanti così, alla prossima competizione della nazionale Mario farà coming out e limonerà Caressa in diretta Sky. Insomma, ormai è evidente: a Mario le convocazioni fanno l’effetto Viagra. I ct lo convocano e lui impollina.

Solo che questa volta, la notizia l’ ha lui direttamente del suo profilo twitter: la foto di una mano che sfoggia un brillante, una spiaggia brasiliana e una frase ben poco sibillina. “Ha detto sì. Il più importante sì della mia vita.”. E considerato che ad oggi i sì più importanti della sua vita erano stati quelli del suo parrucchiere alla domanda “Mi fai un nuovo taglio da pirla?” e del suo concessionario di fiducia alla domanda: “Ce l’hai una Ferrari più coatta di quella di Maxi Lopez?”, bisogna riconoscere che Mario è davvero maturato. Che Mario ha abbandonato i panni da bad boy e ha deciso di indossare quelli da bravo ragazzo, dimostrando ancora una volta di essere il calciatore più controcorrente del paese. Tanti suoi colleghi apparentemente più sobri e rigorosi hanno dato il benservito alle mogli e lui chiede a Fanny di diventare sua moglie. In Brasile poi, dove fino a qualche tempo fa Mario Balotelli sarebbe atterrato con le reti da tonnara e il fratello Enoch a far entrare le strappone in camera sua a gruppi di dieci.

E insomma, eravamo tutti convinti che i mariti fedeli e padri di famiglia fossero i Pirlo o i Buffon e ora viene fuori che mentre ora Andrea Pirlo ha finalmente una buona ragione per non sorridere mai (i cinquantacinquemila euro mensili all’ex moglie) e Buffon non presidia solo la porta della nazionale ma anche quella di casa della D’Amico, quello che riga dritto è proprio Mario. Lui, il penultimo dei truzzi, è l’ultimo dei romantici. Che qualcosa nella vita di Mario stesse cambiando s’era intuito qualche mese fa quando anzichè le dita di Fanny aveva pubblicato i piedini della figlia. (a proposito, l’abitudine di Mario di divulgare notizie pubblicando foto di arti umani andrebbe indagata).

Dopo una guerra fredda durata un anno con Raffaella Fico, si era finalmente arreso al test del dna e aveva riconosciuto Pia. Che forse l’ha visto due volte in vita sua e quando vede Mario riconosce Barak Obama, ma questi sono dettagli. Poi aveva preso casa con Fanny, aveva dichiarato settantuno volte amore eterno a Fanny su twitter e aveva dichiarato ottantanove volte che lui e Fanny si erano mollati su twitter, ma anche questi sono dettagli di scarsa importanza. Quello che conta è che tra i due sia amore. Fanny qualche giorno fa ha pubblicato la foto di un pancione su instagram con il commento “Your name is dream”, per poi pubblicare la foto di una maglietta della nazionale azzurra con il numero 9 (quello di Balotelli) e la scritta Dream. E qui la faccenda si presta a due interpretazioni: o Mario sta sognando un figlio o la maglia da titolare mi sa che se la sogna. Se Fanny infatti gli sta per giurargli amore eterno, Prandelli sembrerebbe preferirgli Immobile, che le pratiche matrimoniali le ha risolte una settimana prima di volare in Brasile sposando la storica fidanzata Jessica e ha un profilo instagram che si chiama “ciroejessicaimmobile” in cui la foto più trasgressiva è quella delle havaianas della loro bambina. L’ipotesi che si fa strada è quindi che Balotelli, per intortare Prandelli, si stia giocando la carta del ragazzo affidabile, anche più affidabile di Ciro Immobile e che finito il mondiale torni quello di prima.
Ovvero il caro vecchio Mario che in fondo ci manca tanto. Quello, insomma, che rinnegherà Fanny, chiederà il test del dna e rivelerà che il brillante era farlocco. Per poi ovviamente annunciare su instagram le sue nozze con Wanda Nara, che tanto da qui a luglio avrà già divorziato da Icardi, avrà partorito due figli e si sarà rifatta le tette tre volte.