Navigate / search

La coerenza è un optional

3 MARZO (Tratto da TgCom) Parla Angela Cavagna: Io non sono la riserva di nessuno, la produzione mi vorrebbe recuperare, ma io sinceramente non sono una toppa dei pantaloni!” …“Certo che non volevo partire, ero appena entrata. Ma adesso a giochi fatti, le alleanze sono evidenti, non mi sembra proprio il caso”. Barbara D’Urso durante la puntata di mercoledì ha insistito molto. “Infatti, l’ho trovata anche molto maleducata. Non mi ha lasciato rispondere, mi azzittiva come una bambina. Evidentemente aveva il dente avvelenato”. Trova? “Ma certo. Poi aveva un tono di sfida che non mi è piaciuto per niente. Se uno ha qualcosa da dirmi è meglio che me lo dica in faccia”. Anche lei trova che ci sia una sudditanza psicologica nei confronti di Katia Ricciarelli? “Assolutamente sì. L’ho anche detto in trasmissione. Lei rappresenta la Juventus e non la si può contrastare”. Ma secondo lei anche la D’Urso? “Sicuramente Katia le è più simpatica di molti altri”. 4 MARZO (Tratto dal blog di Portento) Parla Portento: Angela Cavagna ritorna in Fattoria grazie anche a voi !!!!!! La battaglia fatta contro le cammellate in tivù ha avuto il giusto esito. Spero che questa mia “crociata” serva a fare giustizia anche per altre persone ingiustamente escluse al di fuori del mondo effimero dello spettacolo. Io ce l’ ho messa tutta e voi mi avete aiutato. Grazie a tutti!” E’ evidente che la coerenza è un optional di famiglia per i coniugi Tric & Trac, contrariamente alla spiccata affinità: la Cavagna sembra provenir da una costola del marito quando snocciola argomenti quali “sudditanza”, “Juventus” e “cammellate”. Che sia stata plagiata? Pare che Portento, durante la prima settimana di corteggiamento, l’abbia portata ad un auto-lavaggio (del cervello) conquistandola definitivamente. Ma sono solo voci.

Non sono solo voci invece quelle che narrano di una discussione tra Selvaggia e Kationa, le due hanno rischiato il litigio a causa di un fraintendimento ma si sono chiarite in breve tempo. E se la Ricciarellona è la Juventus, la Nostra chi sarebbe? Minimo il Milan. Con la sola differenza che l’esito di questo campionato è per fortuna meno scontato. Il Cervia intanto (Alessia Fabiani) litiga con San Clemente collezionando l’ennesimo figurone. L’ex letterina propone di far dormire il cane nel dormitorio. Il buon Pernarella la riprende: “Non si può permettere al cane di entrare e sporcare e poi mandarlo fuori. Tu sei allergica e l’hai scacciato quando hai visto che stavi male. Io amo i cani, ne ho uno, ed è proprio per questo che dico che non si può chiamarlo dentro e poi ricacciarlo fuori quando si vuole. Chi ama i cani non è colui che ci gioca cinque minuti e poi non se ne occupa più. Tu hai mai dato da mangiare o da bere al cane?…”. Alessia fa segno di no e se ne va con la coda tra le gambe. Siamo sicuri che fosse una coda? E se si, era quella del cane? Matteo Pedrosi, il Selvaggio e_mail: mattpedro81@hotmail.com *Vignetta di Ettore Frangipane*

Sanremo (seconda parte)

Come da prassi anche quest’anno sono stati eliminati i miei preferiti (che per l’occasione erano il Grigna, Venuti e Dirisio) quindi nel mio pagellone quotidiano prevedo poche e risicate sufficienze. Mi sorprende vedere L’Aura ancora in gara (ustica!). Prevista intorno alla mezzanotte. VENERDI 3 MARZO: LA SEMIFINALEMichele Zarrillo: accompagnato da Tiziano Ferro canta “L’alfabeto degli amanti”: A come Abbordare un’altra, B come Bidonare la moglie, C come Cercare una scusa, D come Darsi e non privarsi, E come E basta! Voto 6-Povia: la canzone di quest’anno ha sconvolto i bambini che facevano “oh”. Quest’anno faranno “bleah”. Baccini non basterà a salvarlo da un’eliminazione quasi certa. Voto 5-Ron: Non mantiene le promesse fatte qualche anno fa: ha richiamato Tosca. Ma non doveva riincontrarla fra cent’anni? La canzone, pur essendo abbastanza sanremese, non colpirebbe nemmeno una giuria di romanticoni con la faccia da bersaglio. Con loro anche la Bertè, senza voce da almeno dieci anni (dai tempi del duetto Ron-Tosca). Voto 5 – Sanremo ai box: Panariello mi ha ciulato la battuta precedente. Sono pronto per il Festival 2007. Il mio stipendio, tra l’altro è molto più basso, dunque i soldi del canone sarebbero usati in miglior maniera (sempre che non si richiamino massaggiatori dal cachet di John Travolta). Primi ospiti della serata: Dolce & Gabbana. Ma cosa cantano questi? Siamo donne? Oltre alle gambe c’è di più? Meglio non andare oltre… Ho un affitto da pagare. Pubblicità.Alex Britti: Non saranno i problemi tecnici iniziali a farmi dire che il brano è insignificante. Pur essendo un chitarrista fenomenale, accompagnato per l’occasione da una band di tutto rispetto (c’è anche il buon Gazzè), il Britti ha cantato e scritto di meglio. Voto 5,5Nomadi: La canzone è orecchiabile. Roberto Vecchioni è l’asso nella manica. Se proprio vogliamo cercare il pelo nell’uomo, anzi negli uomini… passano gli anni ma si chiedono ancora “Dove si va?” Ormai si sa dai!. Al bar da Mario. Ah no quello è il Liga. Voto 7 (li vedo sul podio)Zero Assoluto: Ben altra cosa la giovane band. Quando sento le loro canzoni Morfeo mi abbraccia, ma io mi arrabbio perchè si tratta di Morfeo Domenico (giocatore del Parma) e io sono spudoratamente all’antica (è necessaria la rima o si capisce?). Niccolo Fabi stona in varie occasioni, ma il risultato non cambia molto. Voto 4,5 -2° Pit stop: Victoria Cabello intervista Orlando Bloom. Arriva la mia amica Elisabetta. Cambio canalis. – Sugarfree: ma che cosa caspiteruola c’entra Flavio Oreglio? Zelig Rai1 vs Zelig Canale5? Le sue battute sono sempre le solite, sentite e risentite. Il momento più che catartico è contaminato. Il brano è un soverchiante lassativo, corro in bagno e poi torno. Voto 4,5Finizio & cocktail di Scampìa: eccoli i miei preferiti (se mi sente il Trio Medusa!). Confermo la mia teoria dei giorni scorsi e non intendo sparare ancora su crocerosse già incidentate. Tullio De Piscopo migliora molto la performance, ma se ne va di corsa (dicono che abbia avuto un lutto familiare all’ultimo secondo, mi spiace molto, forza Tullio!) La Gialappa’s mi fa notare che i Ragazzi di Scampìa hanno una tonnellata di parenti. Ahimè li vedo in alto. Voto 4,5.Anna Tatangelo: accompagnata da Radius & Portera, la canzone migliora nettamente perdendo leggermente le tipiche atmosfere da canzuncella targata D’Alessio (qui si scatenerà un putiferio, ma de gustibus non disputandum est). Rischia seriamente il podio. Voto 5,5Nicky Nicolai: ammappete che tristezza! Qualcuno mi rapisce dalla tastierina e mi costringe alla visione di “Alla ricerca di Nemo”. Evviva il motoschifo! Nicky Voto 5.Dolcenera e Simona Bencini: ero troppo preso da Nemo, indi le ho perse: N.G. (voto serate precedenti rispettivamente 6,5 e 6)

- Giovani: ignoro completamente tutti tranne L’Aura. Sublime. Adoro il crescendo del suo pezzo, l’inizio è quasi odioso (se non lo è ancora, presto lo sarà) ma lei è veramente una bella scoperta. Più che Elisa mi ricorda Tori Amos. Voto 7,5. Oppala, vedo anche Cristicchi: il testo sarà anche polemico ma la canzone non è male per niente. Voto 6,5 Classifica Supplente: 1° L’Aura 2° Nomadi 3° Cristicchi / Dolcenera La Gialappa’s Band anticipa: L’Aura eliminata. Son contento per lei. Fuori a sorpresa Britti e i figli di Finizio. Tornano a casa anche Nicky Nicolai, Simona Bencini, Sugarfree e Ron. Lo sappiamo già dalle 0,20. A che ora lo dirà Panariello? Matteo Pedrosi, il Selvaggio e_mail: mattpedro81@hotmail.com

Sanremo (prima parte)

LA “SELVAGGIA RIFLESSIONE” DELLA VIGILIA Tra i GIOVANI in gara ci sono: – Simone Cristicchi (quello di “Vorrei cantare come Biagio”) – L’Aura (quest’ultima in classifica con 3 singoli uno piu bello dell’altro, sono un pò di parte). Tra i BIG invece ci sono i Ragazzi di Scampia. Da dove vengono? Il nome la dice lunga, immagino che vengano da Scampia, ma chi sono? E poi ci sono: – Sugarfree (un disco come Cristicchi) – Zero Assoluto (un solo singolo in classifica, quindi molto meno di L’Aura) – Luca Dirisio (un disco e qualche singolo). Non vi sembrano palesemente errate queste distinzioni? Non era meglio creare una categoria “Giovani Big” o “Big Emergenti” (o come diavolo vi pare) in aggiunta alle altre tre (uomini, donne e gruppi)? Se fossi in Cristicchi o L’Aura m’incazzerei come un’ape. Ma anche nei panni degli altri dieci “giovani”, che se la vedranno con questi due “mezzi-Big” non sarei proprio felicissimo. Voi che ne dite?

LA PRIMA SERATA Lo ammetto: ho seguito i primi cinque minuti della noiosa introduzione di Panariello poi mi sono addormentato. Non capitava dai tempi di Magnum P.I. in prima serata, in cui solevo addormentarmi dopo la sigla. Al risveglio ho assistito alla performance di Gianluca Grignani (voto 6: sempre meglio che svegliarsi con un Finizio tra i Big). Poi è stato il turno della Oxa (voto 6,5: più nera di Morticia Adams interpreta il suo brano leggendo fogli volanti) e di Anna Tatangelo (voto 5: la solita canzuncella targata D’Alessio). Un salto in cucina e tra un’orecchietta e l’altra ecco le classifiche provvisorie: tra le donne è in testa Dolcenera, tra gli uomini Michele Zarrillo e tra i gruppi i Nomadi. Ma come Grignani e la Oxa ultimi? Allora mi son visto la creme della creme! :) IL “DOPOFESTIVAL SELVAGGIO” DELLA PRIMA SERATA Tutti incazzati neri con la Oxa perchè non rispetta il regolamento: ha cantato (?) per più di tre minuti. Tutti remano dalla stessa parte: Mario Venuti promette una spremuta de’ sangue (detto da uno che canta con gli Arancia Sonora), Zarrillo le tatuerà una rosa blu in fronte, Peppe Vessicchio propone la squalifica per varie scorrettezze (durante il canto pare che la Oxa abbia persino sputato in faccia a Totti) e John l’ha Travolta con il suo jet. Tutti incazzati anche con i Ragazzi di Scampìa, che credevano di partecipare in goppa ao Vesuvio: “nu quart’e luna, ,o’ friddo ‘mpietto e nu pizzeco ‘e luce d’int’o core?”. Dopo queste premesse vi annuncio che non perderò la seconda serata per nessun motivo.

LA SECONDA SERATA In compagnìa della giuria di qualità composta dal noto lirico Vassili Kandinski (sotto la doccia è meglio di Carreras), Filippo Potamo (esperto usignoli stonati) e del prode Gavatta (collega dj di Radio Playa) ho seguito o perlomeno c’ho provato, la seconda serata del Festival. Dopo aver ascoltato attentamente(?) i brani, la “selvaggia giuria di qualità” premia Anna Tatangelo con una sufficienza complessiva (Kandinski dice: “canzone che si mangia, cantante con la frangia“) e boccia clamorosamente tutti gli altri. Il Festival intanto spedisce a casa un concorrente x ogni categoria: fuori la lacrimante Oxa tra le Donne, più apprezzata per l’interpretazione che per il brano, fuori Grignani tra gli Uomini ma ovviamente non sono troppo d’accordo e fuori Mario Venuti & Arancia Sonora tra i gruppi (perder con Finizio & Ragazzetti non rende loro giustizia). Stasera si respira, c’è l’Italia? No, c’è Selvaggia. ANTEPRIMA TERZA SERATA Questa sera lotta televisiva tra Sanremo e il Grande Fratello. Nell’incertezza credo che andrò al cinema a vedere l’ultima fatica del buon Clooney. Ma sono ancora in trattative :) Diamo un occhio alla scaletta del Festival: Bencini da Cuba, i Nomadi, il Britti, la Spagna, i Pirenei Zeriassoluti, L’elefante e la farfalla, Zarrillo, Dolcenerina, Carlo Fava & Noa, Dirisio (canterà “Sparirò”). Tra i giovani aprirà la mia preferita: L’Aura. Mi dicono un gran bene anche di Ivan Segreto. Staremo a vedere. Forse. Consiglio la visione del festival senza audio-Rai1 e con audio-Radio2, ci sono i Gialappi. Per i nostalgici dei vecchi big (non io) consiglio Canale 5, al GF sono previsti Al Bano e Loretta Goggi. Ma perchè? A dopo.

LA TERZA SERATA Niente Clooney. Ho dovuto assistere ad un folle zapping tra i due eventi trash: SANREMO: eliminati Dirisio (il suo sarà uno dei pochi brani che venderà), Noa & Fava (non son riuscito a sentirli) e Spagna (non ho voluto sentirla). Vanno in finale, tra gli altri, i favoritissimi Zarrillo (canzone tipicamente sanremese che nessuna radio si cagherà mai) e Dolcenera (la prossima volta che la vedo le chiederò chi la veste, stasera era un perfetto incrocio tra Michael Jackson e Peter Pan). Tra i giovani passa colei per la quale tifo spudoratamente e altri due (un certo Orecchio che mi ricorda l’ex leader dei Vernice e un tizio con la chitarra). GF: Fuori il bel sorrisone con neo sul labbro di Isa confermando il tipico verdetto-reality per cui non vincerà mai una bella ragazza, sempre che non sia stata tradita davanti a tutta Italia o che non abbia avuto un’infanzia impossibile con padre Pacciani o madre di Cogne. Resta in casa l’anonimissima figlia di Patrizia (non so nemmeno il nome). Al Bano s’improvvisa Vissani e cucina per i ragassi, la Goggi aiuto-cuoco taglia formaggio a striscioline (sono proprio dei bei momenti). In nomination vanno la madre dell’anonima e il poeta sempre più arrapato. CONDIZIONI DEL SUPPLENTE: Deve ancora riprendersi dal non-saluto. Matteo Pedrosi, il Selvaggio e_mail: mattpedro81@hotmail.com Links del Giorno: Uno in meno (Supplente Blog) Selvaggia vince ancora

Webcronaca

Selvaggia vince ancora!

Riviviamo i momenti salienti della serata che ha incoronato una volta per tutte Selvaggia come l’ammazzamodelle. Dopo aver fatto fuori Natalie Kriz è stata la volta di Randi Ingerman. Ecco la webcronaca della puntata: – Alvaro Vitali si ritira per pressione alta. O asma acuta? Chi lo sostituirà? Topo Gigio? Ah no è già impegnato nel doppiaggio della Mattera. A proposito, che fine hanno fatto i Cugini di Campagna? Intanto i genitori della band, ossia gli zii di campagna si dicono preoccupati. – Rissa in studio tra Tonon e il compagno della Ingerman. Il pubblico è dalla parte dell’opinionista, Randi sarebbe indifendibile anche dall’avvocato di famiglia e infatti il quasi maritin Loris ammette “Non è questo il mio lavoro!” Per la serie “è uno sporco lavoro ma qualcuno lo deve fare”. – Rvm della settimana di Selvaggia: discussione tra la Nostra e l’americana. Non c’è paragone tra le due, il pubblico saprà chi scegliere. La genuinità contro l’ipocrisia, l’ironia contro la scassatura di ball’, o come direbbe più semplicemente Meneguzzi “il vero contro il falso”.Barbara D’Urso chiede alla Nostra: “Perché i telespettatori dovrebbero votare Randi Ingerman?” Selvaggia: Perché Randi dovrebbe smetterla di fare bagni negli olii essenziali e farsene uno d’umiltàSelvaggia vince ancora! Ma vieeeeeni!!!!!! Il pubblico ha deciso di salvare la Nostra e di eliminare Randi Ingerman. Il gruppo festeggia la vittoria e si scrolla un bel peso. Selvaggia si conferma l’ammazzamodelle. – Aleggia in studio il fantasma Portento che questa sera si è impossessato del corpo di tale Loris, compagno della Ingerman. Si parla di cammellate a sproposito. Non esistono piu vocaboli all’infuori di “cammellata”. La Cavagna rifiuta il rientro in Fattoria, avrebbe potuto sostituire Alvaro Vitali, il maldestro Tonon propone Portento. Dio ci salvi. – Francesco Arca tira un sospiro di sollievo: Jennifer non c’è rimasta. Mani nei capelli per la mamma di Noè, che al sol pensiero di divenir nonna ha bruciato il calendario dell’ex valletta di Biscardi e anche una donna bassa che passava di lì. (tipica mossa di chi brucia le tappe) – Italia-Germania 4-1. Tedeschi imbambolati. Quando ci ricapita? Mi sono perso la partita più bella giocata dall’Italia nell’ultimo ventennio. Grazie Selvaggia! Poi dì che non ti voglio bene! – Noè protagonista assoluto della serata. Per richiamare all’ordine un cammello fa come Gianfranco D’Angelo a Drive In “asss fidanchen!” e poi ancora “sizz sizz!” La Rodriguez dice: “E’ propri stupidi questi camelli!” Che dire, fanno proprio una bella coppietta. La madre di Arca piange un fiume di lacrime. Noè diventa Mosè e le separa. Arrivano gli avvocati. – Selvaggia si gode il confessionale e nella fretta finale saluta Laerte, i lettori del blog, Daveblog e Macchianera. Nella diretta avevo capito solo “saluto dei blog e macchianera” ma non avrebbe troppo senso. Una cosa però è certa: del Supplente Selvaggio nemmeno le iniziali. Da questo momento entro ufficialmente in una crisi senza fine. Ringrazio gli ospiti che sono stati con noi:Vassili Kandinski (poeta lirico), Elena Redaelli di TvBoomerang, Latteementa (inviata speciale). Alla prossima.

Giorno 11: Dolci attese? Mercoledi gli esiti

TgCom svela: “Che fosse nata una spiccata simpatia tra Jennifer e Francesco era ormai sotto gli occhi di tutti, e loro stessi lo avevano ammesso. Fin dall’arrivo a Marakesch i due hanno trascorso ore romantiche e si sono scoperti “compatibili”. Ora però la passione potrebbe aver dato dei frutti. Jennifer Rodriguez accusa un ritardo nel ciclo mestruale e teme di essere rimasta incinta. Nella puntata di mercoledì si sapranno gli esiti degli esami.” Alla faccia dei compatibili! In poco più di una settimanella l’ex Francesco defilippico, ora Arca “Noè” della Fattoria, diventa ufficialmente il pistolero più veloce del west africano, battendo i precedenti record stabiliti da Scipione e da George Weah (rispettivamente dopo una partita a carte con Annibale l’uno ed in seguito ad una fase finale della Coppa d’Africa l’altro). Da come ne parla Tgcom, rischiamo seriamente d’assistere ad uno degli eventi più trash della storia della televisione italiana, tanto avvincente quanto quel Pippo Baudo che salvò lo spettatore aspirante-suicida del teatro Ariston in un vecchio Sanremo. La D’Urso per creare suspence entrerà in studio con una busta sigillata, all’interno della quale ci saranno gli esiti degli esami, recitando in stile Grande Fratello: “Selvaggia non sei incinta, Leopoldo non sei incinta (per un pò c’aveva creduto!), Alessia non sei incinta, Katia non sei incinta (levati quel pallone da sotto il maglione, su!), Jennifer sei incinta!” Scoppieranno lacrime come bombe intelligenti, Arca farà le valigie, Mastelloni si proporrà come zia, la Fabiani seguirà Noè per consolarlo, Marcus chiederà “What?” e tra una gravidanza e l’altra, arriverà anche l’esito che più ci riguarda: Randi o Selvaggia. Dagli ultimi filmati non posso che restare fiducioso, la Nostra è sempre più apprezzata, sia dal gruppo che dal regista… la Ingerman non sa nemmen pulire una cacchetta (parola di Montàno). Prevedo una vittoria 56%-44%. Matteo Pedrosi, il Selvaggio e_mail: mattpedro81@hotmail.com Invia un sms al 48244 e scrivi RANDI oppure chiama da telefono fisso l’ 16476 Links del Giorno: Trash-Serata del supplente Sanremo Point

Giorno 10: Arie di festa

Una settimana prima della sua partenza per il Marocco, ho parlato al telefono con Selvaggia: Selvaggia: “Ho conosciuto i futuri colleghi, ma che ci faccio in mezzo a Jennifer Rodriguez e Alessia Fabiani?” Matteo: “E perchè… Randi Ingerman?” Selvaggia: “Ma sai che mi sembra una brava persona, credo che sarà una delle poche donne con cui riuscirò a parlare!” Matteo: “Sei sicura?” Selvaggia: “Stai cercando di dirmi qualcosa?” Matteo: “Triccheballacche”. Da questo dialogo si deduce che la Nostra è partita con ogni miglior proposito possibile (merito del buon whiskey che le ho regalato), ma anche che Portento ascolta le mie telefonate. Ieri in Fattoria, tra una coltivazione di rucola e l’altra, è scoppiato il mega litigio Contadini vs Randi. Il capitano della squadra degli agricoltori, ossia Kationa Ricciarelli, ha accusato l’ex modella americana di spudorata maleducazione: “Signora Ingerman, lei ci ha veramente rotto gli zebedei!” e l’unica donna con un uomo nel cognome (IngerMan) le ha risposto fumandole in faccia un’intera stecca di Baudoro Light. Selvaggia ha ricordato a Randi che il suo reality sta diventando sempre più chic e l’ha umiliata nella pubblica piazza “Signora Ingerman, lei ci ha veramente rotto le tube di falloppio!” Intanto Alvaro Vitali ha fatto il punto della situazione: “Randi s’imbosca, non fa un cacchio! La Petrarolo non mi rifà il letto ma dove siamo finiti? In una fattoria?” . La Fabiani, sapendo che il pascià cerca una professoressa per il suo nuovo remake di Pierino (uno di quei ruoli che viene ricordato negli anni per le straordinarie capacità recitative dell’attrice), ha fiutato l’occasione e se lo è intarsiato ben bene rimboccandogli anche le doghe in legno. Matteo Pedrosi, il Selvaggio e_mail: mattpedro81@hotmail.com Blog del Supplente Invia un sms al 48244 e scrivi RANDI oppure chiama da telefono fisso l’ 16476

Giorno 9: Non so se Randi l’idea

Dopo aver fatto fuori la modella Natalie Kriz, la Selvaggia de noantri si sfida questa settimana contro la pluri-nominata Randi Ingerman. L’americana non gode della stima del gruppo ed in particolar modo della lavandaia Ricciarellona: ” Lei ha detto: faccio io, faccio io e poi ha solo lavato i calzini a Marcus, non si fa così”. Ma cosa doveva lavargli? Il malleolo? E poi da quando in qua è diventato un dovere dei cittadini lavare i calzini, per giunta maleodoranti, del modello svedese? Marcus si è ribellato alle due sentenziando: “Io mette altro, no problem!” La Nostra, incurante della polemica calzini-lavabo, ha commentato : “Mi piace l’idea della sfida con Randi, perché proprio lei ha detto qualche giorno fa che voleva sbarazzarsi di me”. Alla Ingerman, data per sicura perdente da ogni sondaggio del pianeta e dalla Snai, restano pochi giorni di tempo per racimolare qualche preferenza ma l’impresa sembra impossibile. La situazione sembra alquanto sotto controllo, Selvaggia può dormire sonni tranquilli (sempre che non si metta a dormire accanto qualche scoreggione). Alvaro Vitali, sempre più uomo triste, ha commentato guardandosi allo specchio: “più pascià di così, sembro lo sceicco che va in bianco”. Si riferirà alle sue notti con la Petrarolo? o a quelle con la moglie? o a quelle che passiamo tutti noi quando trasmettono i suoi film? Da eliminare alla prima occasione, senza pudore. Quel che più mi spaventa è sapere che la Snai lo dà tra i favoriti insieme alla stessa Pamela e a Kationa, tutti quotati a 5,00. Seguono a ruota Mòntano e Noè a 6,00 poi San Clemente e la Leopolda a 8,00. Selvaggia è relegata al decimo posto in compagnìa di nientepopòdimenoche… Alessia Fabiani. Peggio di lei solo Marcus, la Ingerman e la Rodriguez. Ma chi le fa ste quote? Il Mago Otelma? Buon weekend a tutti. Matteo Pedrosi, il Selvaggio e_mail: mattpedro81@hotmail.com Blog del Supplente Invia un sms al 48244 e scrivi RANDI oppure chiama da telefono fisso l’ 16476

In radio con Portento?

Dopo la sbornia post-vittoria rieccomi sul blog per segnalarvi un appuntamento imperdibile. Questa sera alle ore 22 sulle frequenze di Radio Playa, torna l’appuntamento con “Vamos a la Playa”. Condurrò il programma in compagnìa del tecnico-luci improvvisato deejay Emiglio Gavatta. Parleremo di “Fattoria”, di Selvaggia e degli altri reality in onda, in compagnìa di ospiti illustri. Tra gli invitati spicca un nome su tutti: Orlando Portento. Spero che accetti. Clicca qui per ascoltarci in diretta Per partecipare al programma scrivete a: radioplaya@virgilio.it Chi vorreste come ospiti della puntata? (servitevi dello spazio commenti) Matteo Pedrosi, il Selvaggio e_mail: mattpedro81@hotmail.com

Tutto Selvaggia minuto per minuto!

Stasera a partire dalle ore 20,30 la webcronaca in presa diretta della seconda puntata de “La Fattoria”, tutta in questo post! Tra i commentatori, come per magia, spunteranno i più importanti blogger esperti del settore. Ospiti previsti: -Elena Redaelli di TvBoomerang -Malaparte di TvBlog -Matteo Failla di Tele dico io -Alex di Reality House -Inviata speciale: Latteementa Non mancate! *Questo post è in continuo aggiornamento, prima dell’uso leggere attentamente le avvertenze* La Web-Cronaca (Live) Ore 20,30: L’orologio a cucù di casa mia segna l’ora x, pur non facendo più “cucù” da secoli (da piccino battevo punizioni come Roberto Carlos, il problema è che mi allenavo in casa). Do ufficialmente il benvenuto all’evento mediatico più importante della blogosfera, che vedrà impegnata la Nostra paladina nella prima storica sfida tra una blogger ed una modella all’interno di un reality show. Gli ultimi sondaggi internet danno Selvaggia vincente con lieve margine su Natalie Kritz, ma non sempre TgCom è affidabile (vedi Grande Fratello di qualche settimana fa). Non ci resta che attendere insieme il verdetto del televoto. Intanto informo la nazione intera che la mia momentanea preoccupazione maggiore si chiama cena: avrei ordinato una pizza circa un’ora fa. Del fattorino nemmeno l’ombra… Ore 21,02: Incredibile ma vero, la pizza Indiavolata è arrivata. Il fattorino si era perso nei meandri della metropoli confondendo il mio viale con il quasi omonimo dall’altra parte della città. Tutt’Italia può tirare un sospiro di sollievo, prometto che l’argomento pizza è chiuso qui, non vorrei diventasse questo l’evento mediatico. Intanto dal Marocco mi giunge voce che la Kritz ha boicottato il televoto barattando con gli indigeni un cospicuo numero di televoti con qualcosa di imprecisato. Non so cosa si siano promessi, ma la Fabiani mi sembrava entusiasta. Dai che ci siamo! Ore 21,24: Si parte. Purtroppo ci sono delle interferenze, su Canale 5 si vede Napoli Channel… ah no, è la D’Urso che tanto per cambiare trasforma un programma nazionale in uno partenopeo (con tutto il rispetto per i napoletani e anche per i bambini, quello ci vuole sempre). Dal filmato della settimana si evince che Randy Ingerman sarà la prossima vittima della Talpa (e mò che c’entra Gianni Sperti?) e che la Rodriguez ha ciulato gli occhiali a Elton John. Ed eccolo lì che spunta, come da previsione, Orlando Portento ormai (ahinoi) la vera star del programma. Ore 21,35: Dopo le baggianate dell’incrocio tra Mughini e Tonon, la Barbarona si collega col Marocco. Leopoldo Mastelloni fenomenale: “Selvaggia è fantastica, bravissima, lavora e deve rimanere! Se esce lei me ne esco pur io!”. La Nostra se la ride compiaciuta, mentre la D’Urso apparentemente stupita dalle affermazioni dell’attore si dimostra sempre più un gatto attaccato agli attributi. Mastelloni for president. Ore 21,45: Ma la compagna di Alvaro Vitali quant’ è attrice? La mia avvocatessa Latteementa mi fa notare che Alessia Fabiani ha cercato di strozzare Selvaggia, ma San Clemente interviene giocandosi l’ultima carta-pascià della settimana: le farà pulire le cacche del cammello. Un rvm mostra la lite tra la Ricciarellona e Pamelina, il rapporto materno tra la Ricciarellona e Montano e i confessionali della Ricciarellona. Ma che è? La Fattoria o la Riccialloneria? Ultima cosa, ditemi che l’ho sentito solo io: Portento Triccheballacche dà la voce anche allo stacchetto che lancia la pubblicità? Madre de diòs! Ore 21,58: La Fabiani si è già fiondata su Montano Samurai. Intanto la presentatrice divide Selvaggia e Natalie. Parte il video della settimana di Selvaggia, in cui si vede quanto è utile la presenza della Nostra in Fattoria. Lavora, è ironica, gli manca il marito e vuol persino far la permanente alla Ricciarellona. Ma che deve fà sta santa donna? La Kritz piange e poco altro. Barbarona intervista Selvi nei fatidici 100 secondi in cui descriver i colleghi contadini “aldo montano solare, rodriguez docile, petrarolo vulcanica, fabiani ambigua, kritz introversa, vitali buffo, arca ruffianello, mastelloni eccentrico, ingerman detestabile, marcus figo, ricciarelli maniaca dell’igiene, pernarella interessante.” E poi “Se il mondo fosse solo la fattoria chi sarebbe il tuo laerte?” e lei “Barbara io devo tornare a casa, forse stasera! Il mio preferito è San Clemente!” Forza Selvaggia! Ore 22,17: Eccoci! Il pubblico ha deciso che il concorrente che dovrà abbandonare la gara è NATALIE. Ma vieeeeeeeeniiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Selvaggia ha vinto soffrendo ancor più del previsto, con il 51% delle preferenze. Ma che ce frega! ma che c’importa! Le grandi squadre hanno vinto fior fior di scudetti vincendo le partite 1-0, perciò non facciamo drammi e godiamoci la vittoria. Offro da bere a tutti! Aspè, ma quanti siamo? Paga Silvio! Ore 22,42: Entrano Justine Mattera e i Cugini di Campagna. Si esibiscono in un brano squallido come nemmeno i vecchi spot dell’Alpitour. La D’Urso provvede subito a punirli sentenziando: “Passerete la settimana con 15 marocchini!”. candidandosi ufficialmente come neo Calderoli. Memorabile il momento di Sora Daniela, raccattata ar mercato der pesce de Tor Vergata, si cimenta in un “si si si no no no” stile Man Lò della Garbatella raccontando quel che le passa per il cranio. Ore 22,52: Parte la prova della serata. Io però ho la buona idea di andare in bagno (succede). Vi riporto un commento della prode Latteementa dal fronte: “Clemente ha deciso che a disputare la sfida che designerà il pascià e il primo nominato fossero il Mastelloni e Alvaruccio. Entrambi hanno dovuto scegliere una compagna e il Mastelloni ha avuto l’ottima idea di accaparrarsi Selvaggia. C’è ci crede che possa quindi essere nominata ancora, io credo che nel caso di sconfitta il nominato sarà Mastelloni.” Torno dal bagno e mi ritrovo Selvaggia ricoperta da un campanone di vimini, con un Leopoldo Mastelloni urlante “Vai vai vai vai” stile Gustav Thoeni incacchiato. Ci capisco poco, se non che abbiamo perso la sfida contro la Fabiani e che Vitali sarà il nuovo pascià. Aiuto. Ore 23,17: Alvaro Vitali, neo pascià della Fattoria, più ruffiano di un cammello lecchino salva “il Maestro” e manda in sfida Selvaggina. La Nostra fiuta la cammellata del Pierino asmatico e dice “Ma devo fare tutto io in questo reality?” Intanto parte il treno delle nomination, i bookmakers romagnoli danno favorita la Ingerman. Ore 23,47: Selvaggia in postazione nomination: “Un ritocchino al mio cachet visto tutto il lavoro che sto facendo?” “Voglio fare la sfida con lei, spero che il mio voto sia decisivo: Randy Ingerman” L’americana colleziona ben sette voti ed è ufficialmente la nuova sfidante della Nostra eroina. Sarà che sono ottimista ma data l’incredibile simpatia della Ingerman, temevo molto di più Natalie Kriz. Ore 23,58: La puntata è finita, ringrazio tutti i miei ospiti e tutti gli altri commentatori intervenuti per la preziosa collaborazione. Forza Selvaggia! Alla prossima web-cronaca.

Giorno 6: Stasera il verdetto

Il momento della verità sta per arrivare. Stasera sapremo se il meraviglioso pubblico (basso tentativo di accaparrarsi gli ultimi tele-voti) avrà apprezzato la prima settimana di Selvaggia oppure avrà frainteso la domanda “Chi vuoi eliminare” con “Chi è la più bella del reame”. L’impatto della Nostra con il reality agreste è da considerarsi decisamente positivo. Con il suo classico atteggiamento autoironico e solare ha saputo affrontare al meglio il gruppo, catalizzando le simpatie delle colonne portanti Leopoldo Mastelloni (“se esci tu esco anch’io!”), Katia Ricciarelli (“stai tranquilla, torna a casa quell’altra!”) e Aldo Montano (“sei bona pure per lo trattore?”) ed è riuscita a sdrammatizzare nel migliore dei modi le varie situazioni imbarazzanti fin qui capitate (litigate tra donne in particolar modo). Persino l’ormone galoppante Arca Noè si è dovuto ricredere dichiarando la sua inaspettata simpatia per colei che l’ha nominato mercoledì scorso (forse non lo sa?) D’altro canto, non per essere di parte, ma la sfidante Natalie Kriz non ha entusiasmato più di tanto, diciamocelo. Nonostante la “personal trainer” Alessia Fabiani, che più volte l’ha spronata a darsi da fare, l”ex valletta di “Quelli che il calcio” è parsa spenta e fuori dal contesto del programma (nemmeno Marcus e Alvaro Vitali sono riusciti ad accenderla, chi con una doccia nel deserto, chi con una pernacchia sotto le coperte). Non ci resta che incrociare le dita e attendere il verdetto finale. Stasera vi aspetto sul blog a partire dalle ore 20,30. Commenteremo in presa diretta la puntata! Non mancate!

Intanto la Rai ha reso noto il cast di Music Farm 3: Franco Califano, Ivana Spagna, Alberto Fortis, Jenny B, Leda Battisti, Laura Bono, Massimo Di Cataldo, Silvia Mezzanotte, Pago, Simone Patrizi, Alessandro Safina e Viola Valentino. Un dubbio mi sorge spontaneo: che ci fanno la Ricciarelli tra i contadini e Alberto Fortis tra i cantanti? E’ uno scambio di mestieri ufficiale? Ora ovviamente spunteranno migliaia di fans di Fortis pronti a percuotermi. C’est la vie. Matteo Pedrosi, il Selvaggio e_mail: mattpedro81@hotmail.com Blog del Supplente Invia un sms al 48244 e scrivi Natalie oppure chiama da telefono fisso l’ 16476